Un forte nubifragio su Tropea e Parghelia

Allertato il gruppo comunale di Protezione Civile di Tropea

Il Sindaco Gaetano Vallone ed Coordinatore della PC Antonio Piserà hanno monitorato personalmente tutte le zone critiche

Il gruppo comunale di Protezione Civile di Tropea nell'attività di monitoraggio territoriale
Il gruppo comunale di Protezione Civile di Tropea nell'attività di monitoraggio territoriale

Un forte nubifragio tra le 17 e le 19,30 si è abbattuto nei Comuni di Tropea e Parghelia. Il gruppo comunale di Protezione Civile di Tropea sin dal primo pomeriggio era allertato in attività di monitoraggio territoriale a seguito dei bollettini di criticità emessi dalla Sala Operativa Regionale. La situazione è diventata critica intorno alle 17 quando una vera bomba d’acqua si è abbattuta sulla città facendo segnare al pluviometro della stazione meteo della Protezione Civile di Tropea in meno di 30 minuti oltre 12 mm di acqua. Oltre ai disagi causati alla viabilità, sono saltati i tombini sul lungo mare e su Via Libertà, il danno più preoccupante si è avuto sul lungomare Viale Raf Vallone (di fronte al Porto), dove la strada si è totalmente allagata mettendo a rischio un’abitazione e un’attività commerciale. Subito si è provveduto a far interrompere la viabilità e far intervenire prontamente una ruspa per far defluire l’acqua piovana che aveva creato l’allagamento sul lungo mare. Il Sindaco Gaetano Vallone ha seguito personalmente le operazione insieme a delle unità del Gruppo Comunale di Protezione Civile guidato dal Coordinatore Antonio Piserà. Il Sindaco ha monitorato personalmente con supporto del Gruppo Comunale tutte le zone critiche. Nel vicino comune di Parghelia il Sindaco Maria Luisa Brosio con alcuni componenti della giunta hanno effettuato diversi sopralluoghi assieme ai al Coordinatore della PC Antonio Piserà. Si sono registrati, caduta di pietrisco nella strada che fa da Parghelia a Fitili, lievi smottamenti sulla strada Parghelia-Daffinà. Nella fiumara della Grazia è stata rimossa una grata ed altro materiale che potevano causare problemi per il tranquillo deflusso della stessa. In entrambi i comuni le amministrazioni e il gruppo di protezione civile seguono con attenzione l’evolversi della situazione.

Gruppo Comunale Protezione Civile
www.protezioneciviletropea.it

Condividi l'articolo