Un incredibile miracolo

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

105a-miracolovita

Un incredibile miracolo.

Una incredibile storia della vita che vince: una giovane donna incinta è coinvolta in un incidente, entra in coma per alcuni mesi e po  il risveglio con una meravigliosa sorpresa: il bambino nato.. 

Davvero commuove e sa di miracolo quanto è accaduto alla giovane Sharista Giles, 20 anni, di Sweetwater, inTennessee (USA), che a causa di un incidente stradale è rimasta in coma da dicembre a pochi giorni fa mentre era incinta di 5 mesi.
La ragazza non solo si è svegliata contro ogni parere, ma ha scoperto di aver partorito un bimbo sano di 3 chili e 800 grammi.
Molti medici sostengono che finché la madre resta viva il feto continua a svilupparsi e può nascere e sopravvivere, se non ci sono particolari complicazioni.
“I dottori ci avevano detto che non c’era niente da fare”, ha spiegato la zia della ragazza, Beverly Giles. “Non ci speravano più. Ma noi non abbiamo mai mollato”. Finchè, mercoledì, Sharista ha improvvisamente riaperto gli occhi. Ha sbattuto le palpebre e ha risposto alle carezze dei familiari che le stringevano la mano. Soprattutto, la giovane mamma ha potuto per la prima volta guardare la foto di suo figlio.
I medici dell’Harriman Care and rehabilitation Center ancora non hanno sciolto la prognosi di Sharista ma la speranza è che mamma e figlio – tuttora in terapia intensiva neonatale – possano tornare presto a casa
Il padre «le ha mostrato una foto del suo bambino e lei l’ha seguita con gli occhi», racconta la zia. «Quando si è voltato per appenderla alla parete, lei ha provato a girare la testa, cercando di rivedere quell’immagine»
da Avvenire, 11 aprile e Famiglia Cristiana, 13 aprile.

la giovane Sharista Giles, 20 anni, di Sweetwater, inTennessee (USA), che a causa di un incidente stradale è rimasta in coma da dicembre a pochi giorni fa mentre era incinta di 5 mesi. La ragazza non solo si è svegliata contro ogni parere, ma ha scoperto di aver partorito un bimbo sano di 3 chili e 800 grammi.
La giovane Sharista Giles, 20 anni, di Sweetwater, inTennessee (USA),  a causa di un incidente stradale è rimasta in coma da dicembre a pochi giorni fa mentre era incinta di 5 mesi. La ragazza non solo si è svegliata contro ogni parere dei medici, ma ha scoperto di aver partorito un bimbo sano di 3 chili e 800 grammi: è la vita che vince!
Condividi l'articolo