Una iniziativa culturale dell’associazione “Libertas”

Giovedì 7 settembre 2017, dalle ore 20:00 alle ore 24:00

“Piazze letterarie”, gli scrittori partecipanti sono 14 e saranno presenti nei larghi del Centro storico di Tropea

L’associazione storico culturale “Libertas”, dopo il successo della terza edizione della Parata storica rievocante la Liberazione di Tropea del 1615, svoltasi il 25 agosto u.s., organizza una nuova iniziativa culturale. Si tratta di “Piazze letterarie”, un format caratterizzato dalla presentazione itinerante e contemporanea di scrittori calabresi nei suggestivi larghi del Centro Storico di Tropea. La manifestazione, organizzata con il Patrocinio del Comune di Tropea e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo, avrà luogo giovedì 7 settembre p.v. dalle ore 20:00 alle ore 24:00. Gli scrittori partecipanti sono 14 e saranno presenti nei larghi del Centro storico secondo il seguente programma. Largo San Michele si tingerà di rosa con la presenza delle scrittrici Titti Preta, Merilia Ciconte, Giusy Staropoli Calafati e Isabella Orfanò; Largo Mercato “Tre Fontane” vedrà la presenza di due giovani scrittori: Alessandro Stella e Antonio Libertino. A Piazza Ercole vi sarà il trio di “penne” costituito da Pasquale Lorenzo, Salvatore Procopio e Domenico Garrì. In Largo Duomo il pubblico potrà assistere alla presentazione di Pasquale De Luca e Domenico Nardo. In Largo Ruffa il Max Bar ospiterà lo scrittore Massimo Capalbo. Infine, in Largo Migliarese BarOne e Al Migliarese ospiteranno i giovani autori Antonio Il Grande e Francesco De Pascale. L’Associazione storico culturale “Libertas” intende ringraziare tutti gli sponsor, bar e ristoranti, che hanno permesso di organizzare la manifestazione.

Associazione storico culturale
“Libertas”

Condividi l'articolo