Una piazza di Tropea a Lydia Toraldo Serra

Toraldo Serra amministrò Tropea in un momento drammatico della Città (’46 –’60)

Sindaco, approvava la proposta di attribuire a parte dell’attuale Largo S. Michele la denominazione di “Piazza Lydia Toraldo Serra”

Lydia Toraldo Serra ex Sindaco della Città (1946 – 1960)
Lydia Toraldo Serra ex Sindaco della Città (1946 – 1960)
Sabato 13 febbraio, alle ore 16:00 si svolgerà nella Sala del Centro Culturale (ex Sezione Tribunale) la cerimonia per l’intitolazione di una piazza alla memoria di Lydia Toraldo Serra ex Sindaco della Città (1946 – 1960).
La proposta della FI.DA.PA. di Tropea, tra le più dinamiche e benemerite associazioni femminili, è stata a suo tempo condivisa ed accolta dall’Amministrazione Comunale che, con verbale deliberativo n. 120 del 14.07.2015, su relazione del Sindaco Giuseppe Rodolico, approvava la proposta di attribuire a parte dell’attuale Largo S. Michele la denominazione di “Piazza Lydia Toraldo Serra”.
In questi giorni si è concluso l’iter della pratica che prevede la trasmissione della delibera adottata dalla G.M. all’Ufficio Territoriale del Governo Prefettura di Vibo Valentia a cui compete l’ulteriore e definitiva autorizzazione prefettizia.
La serata vedrà gli interventi di Marcella Romano, Presidente FI.DA.PA. Tropea, Mariateresa Seta, Presidente FI.DA.PA. Cosenza, città natale di Lydia Toraldo Serra. Introdurrà i lavori Anna Maria Repice. Il Sindaco Giuseppe Rodolico si soffermerà sulla Presenza ed Azione di Lydia Toraldo Serra a Tropea, seguirà l’intervista della Dott.ssa Stefania Rossi del Movimento Femminile della D.C. e l’intervento di Concetta Bordino Socia FI.DA.PA.
Alla cerimonia interverranno i familiari di Lydia Toraldo Serra.
A tale proposito registriamo la seguente dichiarazione del Sindaco Rodolico:
“Mi sento onorato di essere il Sindaco che con l’intitolazione di una piazza, a nome e per conto di tutta la cittadinanza, compie l’atto di maggiore apprezzamento che una comunità può dare ad un suo concittadino. Nel caso specifico siamo di fronte ad una donna eccezionale che ci ha insegnato, con la sua opera, ad amare un luogo come la nostra Tropea non soltanto con il cuore, ma con un profondo trasporto intellettuale e con una grande fecondità di opere. Lydia Toraldo Serra amministrò Tropea in un momento drammatico con una comunità sofferente per i tragici eventi della guerra appena conclusa. Nonostante le enormi difficoltà seppe comunque guardare non soltanto ai bisogni primari di una popolazione colpita dalla fame e dalle ristrettezze economiche, ma si adoperò perché Tropea avesse soprattutto un sistema scolastico adeguato alla sua storia ed alla sua tradizione culturale. L’essere stata la prima donna Sindaco della Calabria, in concomitanza con il diritto di voto alle donne, fa di Lydia Toraldo Serra una figura ed un simbolo imprescindibili del riscatto di tutte le donne calabresi.”
Tropea. 8 febbraio 2016

Condividi l'articolo