Una Proloco nel segno dell’ innovazione ma nella tradizione

C.S. Tommaso Belvedere Presidente proloco Parghelia

30 anni della Proloco di Parghelia 30 anni trascorsi con l’Unpli

Tommaso Belvedere Presidente proloco Parghelia e Vice presidente Unpli Provinciale (VV)
Tommaso Belvedere Presidente proloco Parghelia e Vice presidente Unpli Provinciale (VV)
Addì 3 febbraio anno 1985, innanzi a me sig. Notaio …..ecc ecc, inizia cosi l’atto costitutivo che un gruppo di amici decidevano di redigere e formare la Proloco di Parghelia e di iscriverla, successivamente all’albo regionale prima e provinciale dopo. Un traguardo straordinario se si pensa che molte associazioni nascono e finiscono dopo pochi anni. Non e’ così per le proloco se si guarda alla vicina Tropea che quest’anno compie 50 anni e quella di Capo Vaticano 39 solo per citare quelle più vicino a Parghelia. 30 anni spesi tutti per il territorio, per la valorizzazione delle risorse storico culturali, la difesa dell’ambiente, la coesione sociale, lo sport; un compito complesso, senza fini di lucro e finalizzato ad animare far conoscere e promuovere il nostro piccolo paese. Nonostante si lavori in pochi, con scarse economie e senza ricevere da anni nessun contributo da regione o provincia, dopo tanti anni esistiamo ancora e per questo dovremmo essere apprezzati, sostenuti invece spesso siamo avversati ostacolati. Sicuramente 30 anni fà nessuno si sarebbe immaginato l’impegno che sarebbe stato necessario per svolgere la funzione di “ VOLONTARIO” all’inizio si pensa che si può fare a tempo perso per gioco ma, quando si è dentro ci si accorge che non è poi un gioco e i compiti da svolgere sono tanti e molto importanti soprattutto per la crescita sociale e civile; si intuisce che la proloco è un istituzione. Ogni istituzione funziona in parte come un gioco, ma l’associazionismo è un gioco importante che necessita di giocatori di qualità, un gioco estremamente serio. Quanto la proloco è stato in grado di ideare, proporre e realizzare, non può essere dimensionato né nella quantità né nella qualità, perché è stato fatto con volontà e consapevolezza senza darsi meriti, ma semplicemente porgendosi traguardi e necessità. Ciò che le proloco, pensano progettano e costruiscono è solo quello che un gruppo di persone, ricche di entusiasmo, senso del dovere e della partecipazione, hanno voluto donare alla comunità in cui insistono, senza chiedere ne aspettarsi alcunché. La proloco è di tutti quelli che dedicano un po’ del loro tempo libero, regala sempre qualcosa: soddisfazioni, amicizie, ricordi e tanta umanità. I sacrifici saranno sempre maggiori delle soddisfazioni e le critiche ci saranno sempre e comunque. Tanti sono stati i presidenti, i soci, i membri del direttivo che si sono succeduti ma le linee guida non sono mai cambiate sempre e comunque il bene del territorio, instaurando un rapporto sereno e costruttivo con gli enti locali perché non può che generare notevoli benefici sia nel campo sociale sia in quello economico. E su questo devo ringraziare l’amministrazione Brosio e in particolare l’assessore Anna Sambiase da sempre vicini e instancabile collaborazione. Sono cambiati i tempi e le proloco si sono migliorate unendosi tra loro tramite l’unpli. Cosa estremamente necessaria per renderle capaci di rispondere alle esigenze sempre più impegnative della società. Nonostante le grosse difficoltà, la proloco di Parghelia per l’anno 2015 ha programmato diverse manifestazioni nell’ambito dei festeggiamenti dei 30 anni: Sarà allestita una mostra video fotografica di tutte le manifestazioni organizzate dall’associazione, verrà pubblicata una cartina di Parghelia celebrativa e tante altre manifestazioni in itinere. Continueremo a fare quanto nelle nostre possibilità, proseguiremo a svolgere il compito che ci siamo assunti, con la dedizione e l’impegno di sempre ma abbiamo bisogno della disponibilità di tutti, il senso di appartenenza non è ancora condiviso da tutti. L’ obbiettivo prossimo è “ Comunicare il mondo proloco”, nel segno dell’ innovazione ma nella tradizione. Far partecipare tanta più gente, giovani in particolare, in questo mondo di volontari che si mette al servizio della località in cui vive.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.