Vincenzo Notarianni a nuoto da Stromboli a Tropea

Il suo arrivo a Tropea è previsto tra il 3 agosto 2017

Una sfida-impresa che il 50enne ha preparato con metodo supportato da professionisti

Vincenzo Notarianni – foto Libertino
Da l’ex capo scout di San Felice il 50enne Vincenzo Notarianni, a portavoce del progetto per aiutare la battaglia per finanziare i laboratori Telethon, percorrerà 60 chilometri con un impresa per pochi, un progetto che Vincenzo ha sempre sognato, trenta saranno le ore di nuoto, 60 i chilometri che percorrerà da Stromboli a Tropea tra il 2 e il 3 agosto.
Al suo arrivo a Tropea un banchetto Telethon per raccogliere donazioni, sara presente anche il management di Diana Sport, che ha fornito gratuitamente le attrezzature per allenarsi e per sostenere l’impresa.
L’arrivo dell’ingegnere di origini tropeane è previsto per l’ora di pranzo, l’assessorato al Turismo e alla Cultura donerà una targa al nuotatore.
L’assessore D’Agostino intende invitare i presenti a sostenere la ricerca, saranno infatti presenti i volontari di Telethon per ricordare a tutti che la ricerca non va in vacanza.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.