Visita al Santuario S. Maria dell’Isola

Il Priore don Giuseppe Roberti in visita a Tropea

Sopralluogo per rendersi conto di come procedono i lavori

Don Ignazio Toraldo, dom Giuseppe Roberti, don Pasquale Russo, don Anselmo Preiti - foto Libertino

Dom Pietro Vittorelli, Abate dell’ Abbazia  di Montecassino, proprietaria del Santuario Benedettino di S. Maria dell’Isola, ha inviato a Tropea il Priore don Giuseppe Roberti per un sopralluogo al Santuario dove da poco sono iniziati i lavori di restauro avviati dal nuovo sindaco Adolfo Repice.
Accompagnato dal monaco Benedettino di origini tropeane, don Anselmo Preiti, il priore in mattinata ha fatto una breve visita in cattedrale dove c’erano ad attenderlo don Pasquale Russo e don Ignazio Toraldo, ed è successivamente salito sul celebre santuario dove ha presenziato alla visita anche il soprintendente ai beni architettonici e ambientali di Reggio Calabria e Vibo Valentia, architetto Bianchini. Il priore ha voluto soprattutto rendersi conto di come procedono i
lavori e se corrispondono alle indicazioni della soprintendenza.

Condividi l'articolo