Club volontari della Bulgaria

La giornata multietnica organizzata dal “Club volontari della Bulgaria” è stata un successo. Nel pomeriggio di domenica scorsa, presso la casa di riposo “Don Mottola” di Tropea, il sodalizio fondato dalla intraprendente cittadina bulgara Cristina Dimitrova, ha infatti organizzato una manifestazione molto originale. Lo spettacolo, grazie alla partecipazione di persone provenienti da ogni dove, ha avuto un respiro internazionale non solo nel nome. Moltissimo è stato il pubblico accorso per assistere agli spettacoli offerti dagli organizzatori. “Cristina – ci spiega Enzo Taccone, componente del gruppo folk Città di Tropea – non è nuova ad eventi di questo tipo ed infatti l’anno scorso alla Biblioteca Comunale aveva presentato agli amici tropeani la Bulgaria, sia dal punto di vista politico, che da quello delle tradizioni popolari, dell’artigianato, delle danze, del turismo e arricchendo quella splendida serata con pietanze  tipiche della propria nazione”.