Uomo, ritrova te stesso!

In questi giorni di Pasqua di dolore e di violenza, viene da esclamare: «O uomo, ritrova te stesso!» – Quant’è difficile all’uomo ritrovare se stesso, se non ritrova Dio. Ma a Lui nulla è impossibile e all’uomo che confida in lui Egli dona la possibilità di scorgere la anche la pace difficile: «Pace a voi!» Cristo risorto cambia la vita dei suoi apostoli apostoli e nel suo nome viene predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme.

Chico Mendes e la strategia dell’abbraccio

La storia di Chico Mendes cominciò all’alba della sua attività in difesa dei seringueiros, i “raccoglitori di gomma” di caucciù. Gente che viveva nella foresta da oltre cent’anni, una vita di sussistenza serena garantita dalla raccolta di lattice, di noci brasiliane e altre attività pienamente sostenibili. Egli seppe unire contadini, indios, sindacalisti, preti e politici attorno a un’idea rivoluzionaria di foresta: un luogo senza padroni, in cui alberi e uomini possano vivere e crescere insieme, gli uni custodi degli altri. Salvare la foresta dell’Amazzonia è salvare il futuro di tutta la terra. – La Chiesa, già da tempo in cammino, sollecitata da Papa Francesco, quest’anno celebrerà un particolare Sinodo sull’Amazzonia dal 6 al 27 ottobre 2019.

Fondi perequativi Comunali incostituzionali

Video divulgativo breve sul problema dei LEP Il M5S si è sempre mostrato a favore dei LEP ma dobbiamo porre la questione al centro Per anni la questione dei fondi perequativi Comunali incostituzionali è stata ignorata. Ora grazie a inchieste famose come quella di Marco Esposito de Il Mattino conosciamo la situazione. Ogni comune riceve […]

Adozione ordinanza “PLASTIC-FREE CHALLANGE”

La Federazione dei Giovani Socialisti di Vibo Valentia propone… Ci siamo accorti, forse tardi, forse no, di vivere in un mondo di plastica ma per fortuna siamo ancora in tempo per rimediare Alla Cortese Attenzione del Sindaco del Comune di RICADI, Comune TROPEA, Comune di PARGHELIA, Comune di ZAMBRONE, Comune di BRIATICO, Comune di VIBO […]

Un nonno diventato prete

Giuseppe Mangano, 71 anni, nel settembre scorso è diventato sacerdote a Bologna una volta rimasto vedovo. Sposato, padre di un figlio, Francesco, è stato accanto alla moglie nella lunga malattia. – «Adesso vivo una nuova paternità… Per me essere diventato prete, alla bella età di 71 anni, è stata ed è una grandissima gioia… Sono contento che molti fedeli mi dicano: “Ti sentiamo più vicino come prete, perché hai vissuto anche l’esperienza del matrimonio, come noi”.

L’uomo che seppellisce i migranti

E’ un pescatore tunisino,Chamseddine Marzoug, l’uomo che seppellisce i migranti. Da dieci anni salva, raccoglie e dà dignità ai corpi rilasciati dal mare. «Un giorno ho recuperato un bimbo con una donna. Li ho sepolti vicini, come fossero madre e figlio». – Egli dice di sé: «Sono un cittadino, un volontario e un militante contro il razzismo. Con i vivi e soprattutto con i morti, che sotterro… Dobbiamo dar loro una sepoltura dignitosa».

Domenica di Pasqua, giorno di Risurrezione

Risorgere dopo la morte: è una esperienza che facciamo continuamente. Ci rialziamo dopo che siamo stati abbattuti e quando non si può ricostruire come prima, l’amore crea forme nuove. La cattedrale di Notre Dame di Parigi diventa il simbolo e l’impegno della Pasqua di quest’anno, impegno che si deve estendere alla ricostruzione di tutti i guasti che l’uomo procura alla sua dignità e alla bellezza della natura.

La mostra fotografica sulla vita dell’attore Tropeano Raf Vallone

Riapre ai visitatori la mostra fotografica sulla vita artistica dell’attore Tropeano Raf Vallone Oggi sabato 20 aprile 2019, dopo i lavori di manutenzione e sistemazione dell’Antico Sedile dei Nobili a Tropea, riapre la mostra fotografica permanente sulla vita artistica dell’attore tropeano La mostra si compone di 72 immagini relative a vari momenti della carriera artistica […]

Sabato santo, il dolore, il silenzio, la luce

Sabato santo – Il Venerdì ha consegnato Cristo morto, posto nel sepolcro. Il giorno dopo, Sabato, è il grande giorno di festa della pasqua degli Ebrei. Nella nostra liturgia, sin dagli inizi, tutto è silenzio nell’attesa della della Resurrezione di Gesù, la nuova Pasqua. – Grande è il silenzio liturgico, ma parlano i tanti riti tradizionali legati al sabato santo e che vedono protagonista la Madonna Addolorata (o desolata) che piange il suo Figlio Gesù. Tutto ormai è proiettato verso la Risurrezione.

La processione di Cristo Morto del 2018

Il video streaming della diretta della tradizionale Processione La statua del Cristo era accompagnata dalla statua della Madonna Addolorata. Si è rinnovato così un rito sacro e caro alla tradizione religiosa dei tropeani La diretta steaming Processione Cristo Morto 2018 – Prima parte Pubblicato da Tropeaedintorni su Venerdì 30 marzo 2018 Processione Cristo Morto 2018 […]

Venerdì santo, croce e morte per la vita

La Via Crucis nella storia… La Via Crucis nella nostra vita… Via Crucis di sempre! – Ognuno ha modo di specchiarsi dentro e vivere la giusta via! – La croce ci ricorda come si ama, e a chi dobbiamo guardare per amare senza stancarci. La morte di Cristo sulla croce rivela il mistero duna vita nuova, liberante, redentrice. Perciò il venerdì santo diventa il giorno della speranza di una vita nuova.

Incontro di formazione sull’Endometriosi organizzato da sos KORAI

Aula “Mnemosyne”, Liceo Classico di Tropea 17 aprile 2019  Il primo Incontro formativo destinato ai Soci, ai Rappresentanti degli Istituti Scolastici, della FIDAPA e dell’ Inner Weehl Club della Città. Scopo del Meeting proseguire il Progetto di sos KORAI ”ENDOMETRIOSI? …parliamone!”, appena avviato, con la formazione dei Volontari e la scelta degli interventi da intraprendere. […]