Come Gesù, in ginocchio ai piedi dei fratelli

Papa Francesco ha baciato i piedi ai leader del Sud Sudan al termine del ritiro spirituale organizzato in Vaticano per favorire il dialogo e risolvere una guerra civile che va avanti dal 2013 e che ha provocato nel paese africano circa 400mila morti. Un gesto pasquale, destinato a portare frutti di risurrezione dopo i giorni della sofferenza.