Il mio servizio di frate ferroviere

Torino, stazione di Porta Nuova, c’è un Padre francescano, Pier Giuseppe Pesce, che da alcuni anni svolge un particolare apostolato, quello ferroviario: «Il mio servizio di frate ferroviere… Il Vangelo tra i binari». Questo suo apostolato nasce anche dal fatto che da molti anni padre Pesce è il vice-postulatore della causa di beatificazione di Paolo Pio Perazzo, “il ferroviere santo” e terziario francescano, che fu anche sindacalista, con una storia simile a molti santi sociali torinesi. “Credo che il suo esempio di uomo di fede e carità mi aiuti nel cercare di evangelizzare il “popolo dei binari” e di essere come lui amico di tutti, in particolare dei poveri”.