Tropea-La Madonna di Romania in tempo di coronavirus

Tropea – La Madonna di Romania in tempo di coronavirus – Anche se la novena non si potuta pregarla insieme e la celebrazione delle festa di oggi, 27 marzo, avviene a porte chiuse per, dalle case dei fedeli, in questo momento difficilissimo causato dalla pandemia del Covid-19 in Italia, nel mondo intero, ed anche nella stessa Tropea, si è alzata fervida la preghiera, fiducioso il canto alla cara Madre di Romania, Patrona della città. Il vescovo diocesano, Mons. Luigi Renzo, ha fatto sentire la sua vicinanza e i sacerdoti della città hanno assicurato l’assistenza spirituale attraverso le varie dirette streaming e l’utilizzo dei social media.