Bollettino della Regione Calabria

Presidenza – Catanzaro, 06/05/2020 – aggiornato il 06 maggio 2020 alle 17:00 Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.122 (+3 rispetto a ieri), quelle negative sono 38.658 In Calabria ad oggi sono stati effettuati 39.780 tamponi. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: – Catanzaro: 45 in reparto; 1 in rianimazione; 60 in isolamento […]

La Lega ha sostenuto le misure che consentissero la ripartenza

“La Santelli, non è stata incosciente, ma ha assunto la decisione forte” “Sostegno a pieno l’iniziativa del Sindaco di Tropea di opposizione contro l’impugnazione da parte del Governo dell’ordinanza regionale che ha consentito la riapertura di bar e ristoranti all’aperto e che tanto sta facendo discutere da giorni!” La Lega Calabria ha sostenuto prima di […]

Tropea, riattivata la zona a traffico limitato

Il transito è consentito esclusivamente ai veicoli in possesso di autorizzazione Si rende noto che a fare data 6 maggio 2020 la zona a traffico limitato ed il relativo controllo elettronico degli accesi sono nuovamente attivi  

Morire nel Signore

Ammettiamolo: siamo tutti scioccati dal numero dei morti per il coronavirus e dalle circostanze in cui avvengono le morti dei contagiati. In solitudine, come Gesù sulla croce. – Davanti a tanti morti noi intuiamo che viviamo non per merito nostro, ma per dono di Dio. Ecco perché bisogna sforzarsi di vivere bene la nostra vita donata da Dio, per essere pronti a morire con Lui: “morire nel Signore”. – Papa Francesco, ricordando le tante vittime del coronavirus, ha chiesto ripetutamente di pregare per loro e a noi di metterci con fiducia nelle mani di Dio, che è Padre di misericordia. – Che bello sarà sentirsi dire quando sarà: “Oggi stesso sarai con me in Paradiso!” – La morte vissuta con Gesù perderà il suo volto spaventoso e ci lascerà intravedere il mistero di amore e di misericordia Dio.