Abbattuti alberi, per vari motivi, nel corso degli ultimi anni

Tropea 27 gennaio 2019, in piazza Vittorio Veneto alle ore 10:00

Forte ridimensionamento dell’alberatura a causa degli attacchi del punteruolo rosso

La cittadina di Tropea, ha subito un forte ridimensionamento dell’alberatura a causa degli attacchi del punteruolo rosso, che hanno colpito numerosi esemplari di palma. Altri alberi, abbattuti, per vari motivi, nel corso degli ultimi anni, devono ancora essere rimpiazzati.

Per questo motivo, è necessario mettere a dimora nuovi alberi in:

Lungomare zona parcheggio Aretusa;
Viale Tondo (ente urbano non accatastate);
Via Coniugi Crigna (particelle catastali 439, 388; foglio catastale 4);
Via 4 Novembre (ente urbano non accatastate);
Via G. Tocco (ente urbano non accatastate);
Via Lorenzo Calogero (ente urbano non accatastate);
Via Montevideo (ente urbano non accatastate);
Largo S. Michele (ente urbano non accatastate);
Largo Galluppi (ente urbano non accatastate);
Corso Vittorio Emanuele II (ente urbano non accatastate).

Elenco alberi e quantità:

Washingtonia Robusta : 3 (Tratto di lungomare presso parcheggio Aretusa);
Tigli: 7 (Viale Tondo e Via Lorenzo Calogero);
Albero di Giuda /Siliquastro: (Via coniugi Crigna)
Oleandri: 12 (Via Coniugi Crigna, cortile scuole Elementari; Via Montevideo);
Platani: 3 (Viale Tondo);
Azalee: 10 (Corso Vitt. Emanuele, Largo Galluppi);
Filadelfo: 6 (Largo S. Michele);
Ligustrum: 16 (Via 4 Novembre, Via G. Tocco).

MeetUp Tropea in Movimento
Domenico Cortese

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)