Assegnazione civiche benemerenze Città di Tropea 2020

Riconoscimenti a chi ha contribuito e contribuisce al bene collettivo

Il sindaco, ha ribadito orgogliosamente queste scelte di attribuzione in quanto tutti i premiati con il loro impegno di lavoro o studio hanno saputo contribuire al miglioramento della cittadina

Nella foto: Manfredi, Pensabene, Godano, Macrì, Condò, Accorinti, Trecate, La Torre – foto Sorbilli

Per la prima volta la Città di Tropea ha inteso assegnare, dietro delibera del Consiglio comunale, i riconoscimenti a chi per professione, lavoro, studio e passione ha contribuito e contribuisce al bene collettivo ed al miglioramento della cittadina.
La serata voluta in concomitanza con la festa religiosa che ricorda al mondo intero l’incoronazione della Patrona amatissima della diocesi di Mileto- Nicotera e Tropea, Maria SS di Romania, ha voluto rappresentare anche il legame indissolubile e la devozione dei cittadini tropeani alla Madonna di Romania, ricordata nell’occasione anche dalla presenza di don Ignazio Toraldo di Francia che nel suo intervento ha ribadito l’importanza di mantenere le radici storiche e antropologiche anche quando si guarda al futuro.
I riconoscimenti assegnati direttamente dal Primo cittadino, avv. Giovanni Macrì, hanno visto premiare l’impegno di due giovani donne, Chiara Condò libraia, Anna Accorinti Alfiere della Repubblica, poi ancora, Francesco Trecate operaio comunale, il gruppo di Volontari “Principato Tropea” nella persona del sig. Francesco La Torre, mentre l’assegnazione della medaglia d’onore, realizzata a mano dall’orafo Michele Affidato, è stata conferita all’architetto Luigi Giffone, nella persona del nipote Manfredi.
Il sindaco, dopo la lettura delle motivazioni fatta dalla Consigliera Annunziata Pensabene, ha ribadito orgogliosamente queste scelte di attribuzione in quanto tutti i premiati con il loro impegno di lavoro o studio hanno saputo contribuire al miglioramento della cittadina, offrendo ulteriori spunti culturali, di bellezza e di senso civico.
Ad allietare la serata i soci di LaboArt mentre il coordinamento degli interventi è stato affidato al dott. Dario Godano. Tra i presenti i rappresentanti delle associazioni culturali e di Servizio cittadine, i dirigenti scolastici Cutuli e Fiumara, i consiglieri comunali.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.