Assemblea sindacale CISL Scuola

A Tropea una serie di appuntamenti con il sindacato.

Riforma delle Pensioni e situazione politico sindacale all’ordine del giorno. Vitale e Mobrici fanno il punto della situazione.

Il Segretario Generale Cisl Scuola Raffaele Vitale
Il Segretario Generale Cisl Scuola Raffaele Vitale

La Cisl Scuola sempre attiva sul territorio. Presso il salone delle conferenze dl Liceo Scientifico di Tropea, giovedì 19, si è tenuta un’assemblea sindacale indirizzata al personale docente ed Ata di ogni ordine e grado di scuola. A presiedere la riunione il Segretario Generale, l’ing. Raffaele Vitale, ed il prof. Gregorio Mobrici, esperto formatore; argomenti all’ordine del giorno temi molto sentiti dagli operatori scolastici e cioè la Riforma delle pensioni e la situazione politico sindacale. All’assemblea, molto partecipata, anche la presenza del referente territoriale del comporto scuola, il prof. Carmelo Di Renzo. A questo appuntamento che per ragioni di opportunità ha visto una trattazione degli argomenti a carattere generale, i referenti del sindacato faranno seguire altri incontri, nelle diverse Istituzioni scolastiche, che possano permettere una più specifica ed individuale argomentazione dei temi già oggetto di discussione. Il Segretario Generale ha introdotto i lavori sottolineando la necessità, per i lavoratori, di tenersi informati il più possibile in riferimento alle riforme pubbliche sempre più spesso modificate. E’ interesse soprattutto di chi pensa di poter andare in pensione accedere agli uffici del sindacato Cisl per tempo, confidando nel fatto che spesso una buona ricognizione dei requisiti posseduti, in base a quelli richiesti, possa garantire una valutazione attenta che permetta o no l’accesso al periodo di quiescenza. Le domande di pensionamento per questo anno scolastico quasi sicuramente usciranno verso la fine del mese di gennaio e si avrà il tempo nell’arco, di un mese, per la presentazione della stessa, con molta probabilità da compilare per via telematica, on line, con anticipata registrazione di posta elettronica. “Il susseguirsi repentino delle manovre Finanziarie degli ultimi tempi impone di tenerci informati costantemente per non rischiare di essere poco precisi o addirittura anacronistici – ha evidenziato Vitale- La Cisl ha anche avuto un confronto con l’Aran riguardo gli scatti contrattuali che interessano tutti, riuscendo ad ottenere la certificazione economica per la copertura finanziaria almeno di uno dei tre anni che erano stati bloccati, fatto questo molto importante per chi è in procinto ad andare in pensione”. Il prof. Mobrici, invece, facendo un excursus sull’ultima Riforma Fornero –Monti, in vigore dal dicembre scorso, ha spostato l’attenzione dei presenti sugli articoli 24 e 6 della stessa legge, specificatamente riguardanti l’impiego pubblico ed in particolare i dipendenti del Ministero dell’Istruzione; numerosi sono i commi esplicativi degli articoli di legge che, comunque, continuano l’opera della legge Dini del ’95 la quale già rendeva sempre più difficoltoso il raggiungimento dei requisiti per la pensione ed il depauperamento delle somme di buonuscita. I sindacalisti hanno rinnovato l’appuntamento con i lavoratori del comparto Scuola tropeano nelle prossime settimane, prima della fine di alcune scadenze burocratiche importanti. Prossimo imminente appuntamento a Tropea, venerdì 27 gennaio dalle ore 8,30 alle ore 10,30, a palazzo Collareto-Galli sede dell’Istituto Comprensivo Don Francesco Mottola.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.