Tropea, approvata la previsione del bilancio

Le priorità del bilancio.
Prioritario sarà il rafforzamento della struttura amministrativa attraverso il potenziamento di quello che è l’ufficio tecnico e la polizia municipale che, secondo i commissari, sono i settori in maggiore difficoltà. Ci sono delle previsioni di spesa per assumere dei vigili a tempo determinato.

Referendum Ricadi–Capo Vaticano, vince il no

Ha vinto il no. Oggi, nella giornata referendaria, gli iscritti al voto erano 4731, i votanti 2104, pari al 44,4%, il popolo ha deciso: il comune di Ricadi e il territorio di Capo Vaticano non saranno una cosa sola. Secondo quanto aveva già detto il promotore del referendum, Mirabello, in una precedente intervista rilasciata a Tropeaedintorni.it, c’era la necessità di fare il passaggio formale, che guardava a un’idea di inclusione e di unità dell’intero territorio, in quanto il comune di Ricadi risulta essere molto frazionato: abbiamo Barbalaconi, Brivadi, Capo Vaticano, Ciaramiti, Lampazzona, Orsigliadi, San Nicolò, Santa Domenica e Santa Maria.

Referendum consultivo, Ricadi-Capo Vaticano

La Federazione provinciale di SI ha scritto in una nota che “crede che questa modifica possa avere ricadute positive nello sfruttamento delle immense risorse paesaggistiche”. Come giudica questo endorsement?
Credo che SI abbia ritenuto di appoggiare il sì al referendum del 26 marzo perché ha valutato oggettivamente la proposta. Io ritengo che il referendum non vada caricato di significati politici. La scelta degli amici di SI è legata al merito della questione e non a interessi di natura politica. Il punto focale della questione è sostanzialmente questo: oggi Mirabello ha lanciato questa proposta, ma domani Mirabello non sarà più consigliere regionale. La denominazione Ricadi- Capo Vaticano resterà sempre, quindi l’occasione va guardata nella sua oggettività e non dal fronte politico che l’ha proposta. Il referendum non va politicizzato.

La scuola calcio Segato Viola a Parghelia

«È fantastico ospitare una delle migliori realtà calcistiche regionali, perché queste iniziative ci fanno crescere». Sono le parole di Tommaso Belvedere, direttore tecnico S.G.S dell’Academy e allenatore dei pulcini, nel giorno dell’evento organizzato allo stadio comunale “G. Grillo” che ha visto di scena i ragazzi delle due scuole calcio, l’Academy e la Segato Viola, in partite amichevoli di tutte le categorie.

Tropea, poker all’Acconia

Con due gol per tempo il Tropea si aggiudica la sfida del17° turno contro l’Acconia. La squadra ospite resiste 13’ alla superiorità dei padroni di casa, che passano in vantaggio con Ciardulli, lesto a spingere in rete un cross di Contartese. L’undici di mister Barbieri crea tanto ma trova il raddoppio solo al 43’, grazie ad un’azione personale del solito Contartese, che serve in un fazzoletto il più facile dei gol per Calabria.

Academy, la società affiliata al Carpi FC 1909

Una scuola calcio con attività di base nel settore giovanile maschile e femminile La nuova società sportiva nasce dalla fusione di quattro realtà sportive che hanno operato in questi anni nel nostro territorio: AS città di Briatico, Sporting club Tropea, Parghelia e Drapia L’idea dell’ASD Academy costa degli dei nasce da tre soci fondatori: Sergio […]

Il video del carnevale tropeano

È stata una giornata all’insegna del divertimento tra musiche e balli. I ragazzi della scuola dell’infanzia e della primaria di Gasponi, Brattirò, Parghelia e Tropea, accompagnati dall’entusiasmo di alcuni genitori – che hanno seguito in maschera i propri figli per rendere questo momento indimenticabile – hanno colorato le vie della città e realizzato uno spettacolo a dir poco emozionante.

Alla riscoperta del museo di Parghelia

Inaugurato nell’agosto del 2006 con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, il museo è stato riaperto nel dicembre 2016. Al suo interno si possono ammirare quadri ex-voto per grazia ricevuta delle famiglie di Parghelia, alcune statue a soggetto religioso, un Morione crestato (il simbolo del museo), l’elmo di un soldato della Prima guerra mondiale, oltre a preziosi oggetti sacri, argenteria e antichi paramenti liturgici.

Tropea Card, la tessera risparmio

Una card per offrire sconti dal 10% al 25% e accogliere nel migliore dei modi i turisti che scelgono di trascorrere le vacanze nella Perla del Tirreno. Era nata così, nel gennaio 2016, l’idea dell’Associazione Tropea Card, ed aveva riscosso un notevole successo già nella scorsa stagione estiva.

Tropea, vittoria e primato. Il Parghelia al II posto

Il Tropea vince in trasferta per 2-1e raggiunge solitario la vetta della classifica. La squadra di mister Barbieri approfitta del passo falso del Rosarno, sabato fermato in casa sull’1-1 dal Koa Bosco, e adesso è avanti di due lunghezze.
La capolista ha chiuso il match della sedicesima giornata già nel primo tempo, grazie alle reti di Saturno e Contartese. Domenica 5 marzo Ciardulli e compagni affronteranno l’Acconia tra le mura amiche, mentre il Rosarno sarà di scena a Pizzo contro il Napitia, certamente in quello che è il match clou del 17° turno.

Campionato di II categoria – XV giornata G. E

I neroverdi di mister Addolorato vincono ancora contro una diretta avversaria che lotta per i play off.
Le interviste per tropeaeditorni.it:
Roberto Ferro, attaccante Parghelia.
Jeng Jerreth (Jerry), attaccante Parghelia.
Salvatore D’Agostino, allenatore Saint Miche.