Gli studenti di Tropea manifestano

Gli studenti degli istituti superiori della città, circondati dall’affetto e dall’indignazione dei genitori e dei cittadini di Tropea in generale, hanno voluto far sentire la loro voce in riferimento alle problematiche scolastiche del territorio.

Comitato dei genitori diviso

Era nell’aria da tempo che il comitato genitori pro scuola media navigasse in acque agitate. Un gruppo di genitori, infatti, non ha accettato di buon grado la decisione assunta dal commissario Cirillo, in accordo con il consiglio d’Istituto della scuola media e con parte del comitato genitori, di far procedere le lezioni in orario pomeridiano presso l’Alberghiero.