La bisaccia del pellegrino

Dicembre 2010, quinta settimana: 26-dicembre 2010 -1 gennaio 20110

1. Vangelo della domenica 26 dicembre – Festa della Sacra Famiglia – Anno A – «Prendi con te il bambino e sua madre e fuggi in Egitto».

2. Aspetti della vita – Le famiglie infelici.
3. Un insegnamento di S. Alfonso – I genitori di Alfonso.
4. Vivere la settimana con la liturgia = 27 dicembre – 1 gennaio
5. Saggezza calabrese = La festa di Natale

Domani festa della famiglia

Nel salone del Museo Diocesano a Tropea il sindaco della città, Adolfo Repice, a nome dell’Amministrazione Comunale, ha accolto e festeggiato con momenti di genuina gioia, le numerose coppie di coniugi che in quest’anno hanno celebrato 25 e 50 anni di matrimonio.
Questo squisito pensiero, che già si pratica in altre città, ha voluto attirare l’attenzione sono solo sulle persone interessate dagli anniversari, ma sulla istituzione del matrimonio (religioso o civile che sia) e della famiglia.

La bisaccia del pellegrino

Dicembre 2010, quarta settimana: 19-25 dicembre 2010
1. Vangelo della domenica 19 dicembre, Quarta di Avvento – Anno A – «Gesù nascerà da Maria, sposa di Giuseppe, della stirpe di Davide».
2. Aspetti della vita – Tutte le nascite
3. Un insegnamento di S. Alfonso – Gesù Bambino ci è donato da Dio.
4. Vivere la settimana con la liturgia = 20-25 dicembre
5. Saggezza calabrese = Allestitivi, o cari amici.

La bisaccia del pellegrino

Dicembre 2010, terza settimana: 12-18 dicembre 2010
1. Vangelo della domenica 12 dicembre, Terza di Avvento – Anno A – Domenica “GAUDETE” – «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?».
2. Aspetti della vita – Il bacio e il cannone.
3. Un insegnamento di S. Alfonso – Il voto di non perdere mai tempo.
4. Vivere la settimana con la liturgia = 13-18 dicembre
5. Saggezza calabrese = I ciaramiddari.

La bisaccia del pellegrino

1. Vangelo della domenica 5 dicembre, Seconda di Avvento – Anno A – «Convertitevi: il regno dei cieli è vicino! ».
2. Aspetti della vita – Cuore, labbra, mani.
3. Un insegnamento di S. Alfonso – Il voto di sangue per l’Immacolata.
4. Vivere la settimana con la liturgia = 6-11 dicembre
5. Saggezza calabrese = Appuntamenti dell’antico calendario tropeano di dicembre.

Il venerabile P. Vito Miche Di Netta

Si aprono oggi le celebrazioni commemorative che i Redentoristi di Tropea fanno in onore del loro Venerabile che ha segnato la storia religiosa di Tropea e di tutta la Calabria nella prima metà dell’800. Sono passati 161 anni dalla morte del P. Di Netta avvenuta in Tropea il 3 dicembre 1949 e ben 75 anni da quando il papa Pio XI ne proclamò l’eroicità delle virtù il 7 luglio 1935.
Il processo di beatificazione sta conoscendo un periodo di lunga stasi: a smuoverlo occorrerebbe un chiaro miracolo da parte del Venerabile che spinga gli organismi ecclesiali a riprendere il cammino della Causa di beatificazione.