Attualità

Solidarietà al sindaco di Tropea

Su chi abbia commissionato l’incendio della notte di ieri non si sa ancora nulla. Fatto sta che si tratta senz’ombra di dubbio di un atto intimidatorio, come hanno scritto le agenzie di stampa, dato che l’automobile del sindaco di Tropea, Antonio Euticchio, sarebbe stata incendiata con dolo da sconosciuti. L’incendio del mezzo, infatti, parcheggiato nei pressi della sua abitazione, è stato causato dall’accensione di liquido infiammabile con cui l’auto è stata cosparsa. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco, sopraggiunti sul luogo, e nel frattempo l’episodio è stato denunciato ai carabinieri, che hanno avviato le indagini del caso.

Attualità

Studenti a lezione di legalità

Quella di ieri è stata una giornata che rimarrà nella storia dell’Iis – Tropea e nei ricordi di tutti gli studenti frequentanti le ultime classi dei cinue indirizzi di istruzione.
Doveva essere l’occasione per inaugurare il nuovo ciclo del progetto di educazione alla legalità “L’isola che non c’è”, ma si è rivelato un momento di profondo e costruttivo dibattito tra i giovani sul tema delle mafie e sulla lotta all’illegalità, alimentato dall’onda di entusiasmo venutasi a creare per il sorprendente gesto di coraggio dimostrato dal giovane studente tropeano che sta meritando gli onori della cronaca per aver prontamente allertato le forze dell’ordine per un’estorsione alla quale era stato testimone

Attualità

Bravo Francesco!

Uno studente lavoratore di 19 anni, chiamato a testimoniare in tribunale dal Pm Marisa Manzini in merito ad alcuni episodi estorsivi di stampo mafioso e danneggiamenti da lui stesso denunciati, non ha esitato a riconoscere gli autori che gli stavano di fronte chiusi in una gabbia, indicandoli con nome, cognome e soprannome, mentre gli altri testimoni, commercianti, cittadini, si sono guardati bene dal rispondere persino alle domande del magistrato, facendo finta di non conoscerli.

Attualità

Tropea, è allarme ecomostro

La Pro loco si schiera contro il progetto del Comune di costruire un “ascensore” Per gli amanti della Perla del Tirreno è scattato l’allarme rosso, perchè purtroppo uno degli angoli più belli della ridente cittadina è stato deturpato irrimediabilmente. Si tratta della scalinata che dalla centralissima villetta del cannone e dall’ormai frequentatissimo corso Umberto I […]

Attualità

Marzo 2008

L’avventura continua. Speriamo che questo secondo numero sia di vostro gradimento ancor più del primo. Anche stavolta vi parliamo di ciò che di bello e di buono c’è nella nostra terra, perché tutto il negativo ve lo raccontano altri e a gran voce, pure col megafono! Finalmente abbiamo avuto il primo esempio di ciò che […]

Attualità

Ritorna il progetto “L’isola che non c’è”

Prosegue anche quest’anno il progetto di educazione alla legalità “L’isola che non c’è”. Questo particolare progetto, le cui prime realizzazioni a Tropea risalgono a sette anni fa, verrà presentato quest’anno agli studenti ed alla stampa il venerdì 7 marzo alle ore 9:30 nel prestigioso Salone delle Conferenze del liceo scientifico “Pietro e Paolo Vianeo”.

Attualità

Pescatori e WWF per le tartarughe

Recuperata una Tartaruga in difficoltà Una famiglia di pescatori di Tropea protagonista del gesto Alcuni pescatori di Tropea sono stati i protagonisti di un grande gesto di civiltà e di amore verso il mare, tanto da meritare il plauso del WWF Calabria che da anni persegue lo scopo di sensibilizzare l’intera categoria dei lavoratori del […]

Attualità

Protezione Civile

Formazione per il Gruppo comunale Il corso renderà operativa l’unità locale Domenica due marzo, presso la biblioteca comunale ” Albino Lorenzo” avrà inizio il corso di formazione per i volontari del gruppo comunale di protezione civile. Il corso è stato organizzato direttamente con il contributo formativo del dipartimento nazionale della protezione civile, il quale ha […]

Attualità

Lavoro e sicurezza

“La sicurezza sui luoghi di lavoro”, questo il titolo del III corso di formazione professionale organizzato dalla sezione vibonese dell’Inarsind, il sindacato degli ingegneri e architetti liberi professionisti, e dall’Ance Vibo Valentia, che riassume le tematiche alla base del dibattito. L’appuntamento è fissato per le 15 di oggi, presso la Biblioteca comunale di via J. Palach. Il sindacato organizzatore è associato alla Fidic, e quindi aderente alla Confedertecnica, che raccoglie i sindacati nazionali delle libere professioni tecniche.

Attualità

Tropea all’Information day di Bruxelles

Anche Tropea all’Information Day 2008 di Bruxelles. L’evento internazionale, organizzato dalla Direzione Generale per l’Ambiente della Commissione Europea e tenutosi nella capitale belga presso la sede di Rue Albert Borschette, ricorre annualmente con lo scopo di raggiungere un quadro di riferimento sui sistemi di protezione civile europei e per stabilire le modalità di distribuzione delle risorse economiche del settore.

Attualità

Ennesimo atto di bracconaggio

Il WWF: basta con i vandali dal grilletto facile! Falco pellegrino preso a fucilate L’ennesimo, gravissimo episodio di bracconaggio non può essere tollerato: questa volta a cadere sotto i colpi del solito ignoto sparatore dal grilletto facile, non è stata una Poiana o un Gheppio, anch’essi protetti dalla legge, ma un raro esemplare di Falco […]

Attualità

A scuola nella nuova sede

A breve l’Istituto Alberghiero di Tropea potrà utilizzare la nuova sede. Dopo la recente destinazione della nuova struttura scolastica di viale Campo inferiore a nuova sede dell’Istituto Alberghiero, infatti, quel desiderio degli studenti di poter studiare in una struttura degna di esser definita tale, diverrà finalmente realtà. La decisione, va ricordato, era stata presa dall’assessore all’Edilizia Scolastica Paolo Barbieri durante un incontro tenutosi nel mese di dicembre, al quale hanno partecipato i rappresentanti scolastici della cittadina tirrenica e nel quale era stato evidenziato lo stato d’urgenza per l’indirizzo Alberghiero.

Attualità

Tropea, bella e maltrattata

Tropea, così bella eppure così maltrattata. Degrado, traffico, incuria. Sono questi i mali. Tutti li conoscono ma soltanto in pochi se ne preoccupano. E dire che basterebbe poco per risolverli. Percorrendo le vie del centro storico di Tropea, in questi giorni, non si può fare a meno di notare come le sue bellezze siano compromesse a causa del degrado e dell’incuria, da un lato, e del traffico dall’altro, e come questa situazione impedisca ai turisti di fruirne appieno. Dopo le denunce apparse nei giorni scorsi sulle pagine di questo giornale a voler prendere parola è il professor Mario Lorenzo, presidente Pro loco Tropea, preoccupato per la situazione che la cittadina tirrenica sta vivendo.

Attualità

Alloggi in località Vulcano: diffidati Comune e Aterp

Sembra impossibile, eppure a Tropea non è stata ancora trovata una soluzione per il caso degli alloggi Aterp di località Vulcano (per gli sviluppi della vicenda cfr. C.o. del 12 e 23 luglio e 2 dicembre 2007). Dopo la denuncia pubblica degli assegnatari, avvenuta proprio dalle pagine di questo giornale, si era occupato della vicenda il professor Pasquale Vasinton, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Tropea, il quale dichiarò di aver preso a cuore la vicenda e promise, a suo tempo, di trovare una soluzione per porre fine ai numerosi problemi di quelle famiglie. Purtroppo, ad oltre un anno e mezzo dall’assegnazione delle case, che avvenne infatti nel luglio 2006, ed a più di sei mesi dalle prime lecite rimostranze da parte delle famiglie di assegnatari, la questione è rimasta, nella sostanza, immutata

Attualità

Tropea, centro storico a rischio

A Tropea c’è chi si sta adoperando affinché la cittadina tirrenica possa entrare a far parte di quel patrimonio culturale da trasmettere alle generazioni future che l’Unesco tenta di identificare, proteggere e tutelare. Inutile dire che con gli attuali presupposti questa battaglie è persa in partenza. Il motivo è semplice e sotto gli occhi di tutti, contro questo piccolo plotone di galantuomini, di gente innamorata della propria città, esiste un grande esercito che rema nella direzione opposta. Un esercito attrezzato di quelle armi che in questa lotta sono considerate tra le più nocive, le più pericolose.

Attualità

Polemica su intitolazione biblioteca

Il 27 dicembre di due anni fa moriva Albino Lorenzo. Due anni dopo, in coincidenza con il secondo anniversario della sua morte, alla presenza di moltissimi cittadini, il Comune ha intitolato la Biblioteca Comunale al nome dell’illustre “maestro” con una cerimonia toccante.
Una simile iniziativa era stata già auspicata un anno fa dal dr. Domenico Tropeano, consigliere di minoranza, in una lettera indirizzata al sindaco in cui proponeva anche altre iniziative per commemorare la figura di uno dei figli più illustri e celebri di Tropea. A riproporla di recente è stata poi la sezione locale del Rotary Club, attraverso il presidente Luigi Condina. L’amministrazione Comunale ha perciò fatto proprio questo desiderio di onorare con un solenne riconoscimento Lorenzo e di intitolare il luogo pubblico a colui il quale è stato definito l’ambasciatore della cultura Calabrese nel mondo.

Attualità

Febbraio 2008

La vita è un’avventura. Una bella avventura da vivere giorno per giorno cercando, ognuno di noi, il bello e il buono che su questa terra indubbiamente c’è, anche nella nostra terra di Calabria. Ed è stata questa comune visione della vita ad indurci a pensare ad un nuovo giornale che parli principalmente delle tante positività […]

Attualità

Tragico incidente: un uomo perde la vita

È successo poco prima delle 19, o giù di lì. Un’auto con una giovane conducente a bordo ha colpito in pieno un pedone. L’uomo è stato scaraventato sul ciglio della strada, l’urto è stato fatale. L’auto precorreva la Via Campo inferiore, subito dopo il nosocomio locale e il Comando dei carabinieri, in direzione di Tropea centro, più precisamente nel tratto a metà strada tra Via Martiri della Repubblica e Via Giordano Bruno. La zona, non residenziale, è molto buia ed isolata. Per di più il tratto interessato è privo di marcapiede ed il manto stradale presenta gravi deterioramenti delle linee delimitatorie del margine della carreggiata.

Attualità

La Provincia: un nuovo Alberghiero

Le complesse problematiche relative alla situazione logistica dell’Istituto comprensivo di Tropea, al quale afferiscono vari indirizzi scolastici, è stato al centro, ieri mattina, nella sede dell’assessorato all’Edilizia scolastica, di un incontro tra l’assessore Paolo Barbieri ed i rappresentanti dell’istituto, guidati dalla dirigente Beatrice Lento. Presente anche il sindaco, Antonio Euticchio. Con l’assessore Barbieri, invece, c’erano il dirigente del settore, Francesco De Fina, ed i tecnici Ferrazzo e La Scala. In apertura, l’assessore a voluto ricordare la situazione di estrema precarietà ed irregolarità ereditata dall’amministrazione nel settore dell’edilizia scolastica dell’intera provincia: «Questo ci ha spinti, fin dall’inizio, ad agire per l’ammodernamento e la messa a norma degli istituti di nostra competenza.

Attualità

Una nuova sede per l’Alberghiero

Una nuova sede per i ragazzi dell’istituto Alberghiero cittadino. Si tratta della struttura scolastica di nuova costruzione sita in contrada Campo a Tropea, ultimata da mesi e pronta per il collaudo e la consegna. La decisione è scaturita dall’incontro di ieri mattina, tenutosi a Vibo Valentia tra l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica, il dottor Paolo Barbieri, e tutti i rappresentanti dell’Istituto di Istruzione Superiore di Tropea.
Oltre all’assessore Barbieri, per la provincia erano presenti all’incontro anche l’ingegner Franco De Fina assieme ad altri componenti dello staff tecnico da un lato, mentre dall’altro, per la scuola della cittadina tirrenica, il sindaco di Tropea Antonio Euticchio e tutti i rappresentanti dei vari indirizzi scolastici: le professoresse Loredana Giroldini e Teresa Bozolo per lo Scientifico, il professor Fortunato Frezza per l’Economico Aziendale ed i professori Giuseppe Barritta e Nicola Tripodi per l’indirizzo Alberghiero.