“Nelle mani della mafia”

Tropea è nelle mani della mafia. Le intimidazioni di questi ultimi giorni a varie attività commerciali sono solo l’aspetto più evidente di un paese che è monopolizzato dalla ‘ndrangheta.
Chi vive in questi luoghi ed in Calabria in generale, si scontra ogni giorno con la mentalità mafiosa: quella del sopruso e del “favore” chiesto al potente di turno.
Fare parte di associazioni che propugnano la legalità, ascoltare autorevoli personaggi disquisire sul tema mafia alle volte non è sufficiente. Si ha la sensazione di perder tempo, di non fare abbastanza. Sì, perché con certi poteri forti le parole sciorinate a mo’ di spot e di propaganda servono solo a generare disillusione nella coscienza di tutti. Alle parole devono seguire impegno civile ed onestà nelle proprie azioni. Siamo in un paese allo sbando, che vive sulla base del do ut des.

Contro l’inquinamento

Egregi signori. Ieri sera, 29 Luglio 2009, alle ore 19:30, gran parte della costa fra la punta Sud della Baia di Riaci e quella Nord di Formicoli mostrava inquinamento da liquami, consistenti in una striscia galleggiante di materiale giallastro, schiuma ed altro, flottante verso Sud. La coda della striscia, alle ore 20:30, era arrivata sotto […]