Comunità Parrocchiale di Tropea

Disposizioni per le celebrazioni delle Messe

Come già sapete dal 18 maggio, come pattuito dal governo e dalla Conferenza Episcopale Italiana, sarà possibile prendere parte alle celebrazioni eucaristiche seppur in forma contenuta e rispettando le norme di sicurezza stabilite dal governo concordate con la Conferenza Episcopale

Disposizioni per le celebrazioni delle messe

Carissimi, vogliamo ringraziarvi per l’impegno profuso nel rispettare,durante questo tempo di pandemia, le norme emanate dal governo. Stiamo attraversando un tempo difficile e delicato, ma siamo certi che ne usciremo e che tutto, pian piano, ritornerà alla normalità. Confidiamo nel Signore e nella protezione della Beata Vergine Maria di Romania, nostra patrona, affinché allontanino al più presto la pandemia del COVID-19.
Come già sapete dal 18 maggio, come pattuito dal governo e dalla Conferenza Episcopale Italiana, sarà possibile prendere parte alle celebrazioni eucaristiche seppur in forma contenuta e rispettando le norme di sicurezza stabilite dal governo concordate con la Conferenza Episcopale. Pertanto, certi del senso di responsabilità che fin ora ci ha contraddistinti e che, siamo certi, ci contraddistinguerà in questa FASE 2, vi comunichiamo gli orari delle messe e la capienza delle chiese.
Vi esortiamo di attenervi alle indicazioni che troverete in questo medesimo messaggio, per non andare incontro a sanzioni penali, la cui responsabilità ricadrà sui sacerdoti, come previsto dalla inosservanza delle norme. Vista la necessità di stabilire un numero massimo di fedeli per ogni chiesa, onde evitare spiacevoli inconvenienti, vi invitiamo a rispettare le capienze di ogni chiesa. Per favorire la partecipazione abbiamo aumentato numero di celebrazioni. Vi esortiamo, inoltre, partecipare ad un’unica messa durante la giornata. In attesa di tempi migliori in cui potremmo nuovamente vivere le celebrazioni come comunità che si riunisce tutta insieme intorno al Signore, vi benediciamo e confidiamo nel vostro buon senso.

FESTIVO
Concattedrale: h. 11.00 / h.19.00 (65 persone)
Purgatorio: h.17.00 (sabato pre festiva- domenica) (40 persone)
Chiesa del Gesù: h. 10.00 / 18.30 (fine giugno) (45 persone)
Chiesa del Rosario: h.11.00 / 19.00 (50 persone)
Chiesa dell’Annunziata: h. 8.30 / 11.00 / 18.00 (90 persone)
Chiesa di San Francesco di Paola: h. 10.30 (70 persone)
Convento Madonna della Sanità: h. 7.30 / 18.00 (30 persone)

FERIALI
Concattedrale: h. 8.00 (65 persone)
Chiesa del Gesù: h.18.30 (fine giugno) (45 persone)
Chiesa del Rosario: h.18.30 (50 persone)
Chiesa dell’Annunziata: h. 8.30 / 18.00 (maggio – giugno) (90 persone)
Chiesa di S. Francesco di Paola: venerdì h. 18.30 (da giugno h. 19.00) (70 persone)
Chiesa del Carmine: mercoledì h. 18.30 (28 persone)
Convento Madonna della Sanità: h. 7.30 / 18.00 (30 persone)

AVVISO
A seguito delle norme stabilite dal Governo e dalla Conferenza Episcopale, dal 18 maggio è resa possibile la partecipazione dei fedeli alle Celebrazioni, purché vengano rispettate le norme previste dall’accordo tra Governo e Vescovi, ossia:
L’accesso individuale ai luoghi di culto si deve svolgere in modo da evitare ogni assembramento sia nell’edificio sia nei luoghi annessi, come per esempio le sacrestie e il sagrato;
Non è consentito accedere al luogo della celebrazione in caso di sintomi influenzali/ respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° C;
Non è consentito l’accesso al luogo delle celebrazioni a coloro che sono stati in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti;
i fedeli che partecipano alle celebrazioni siano muniti di guanti e mascherine che manterranno per la tutta la celebrazione; inoltre all’ingresso troveranno liquidi igienizzanti;
i fedeli che parteciperanno alle celebrazioni siederanno nei posti indicati, mantenendo le distanze;
per la comunione i fedeli si accosteranno mantenendo sempre la distanza di 1 metro;
qualora si volessero lasciare offerte, queste verranno messe all’interno di un contenitore posizionato all’ingresso, in quanto non è possibile passare col cestino.
Alla fine della celebrazione si esce dalle porte indicate, mantenendo sempre la distanza di sicurezza;
Vista la capienza delle chiese e gli orari delle messe che vengono celebrate si chiede la collaborazione dei fedeli a distribuirsi nelle varie chiese e partecipando ad una sola messa per permettere a chi non può partecipare ad una celebrazione a poter prendere parte in un’altra fascia d’ora.

I sacerdoti di Tropea

 

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).