Dalla teoria alla pratica

Scuola e formazione

Partono i progetti Pon

L’Istituto di Istruzione Superiore di Tropea punta sempre più in alto. Per permettere agli studenti di ampliare il proprio bagaglio culturale e di arricchirlo di quelle competenze che sono maggiormente richieste nel mondo del lavoro, sono stati previsti nel Piano Integrato della scuola dei percorsi didattici modulari, in linea con le esigenze del territorio, che prenderanno il via nelle prossime settimane.
“Contabulando” è il nome del primo dei progetti si e prevede cinquanta ore di matematica. Vi è poi il progetto “ProRete”, anche questo di cinquanta ore e utile a fornire ulteriori competenze digitali. Entrambe le azioni sono indirizzate agli allievi dei tre indirizzi dell’Istituto. Per gli alunni dell’indirizzo professionale, in aggiunta, vi sono i due stage in aziende italiane. Si tratta dei progetti “PraticaMente” e “RistorAzione”, che cercheranno di fornire ai giovani studenti dell’Istituto l’opportunità di misurarsi direttamente sul campo per poter mettere in pratica quanto appreso sui banchi di scuola.
Ancora una volta, dunque, la sensibilità e l’attenzione verso gli attuali orientamenti educativi, alla base delle politiche scolastiche portate avanti dalla dirigente Beatrice Lento, hanno guidato l’Istituto tropeano ad arricchire il Programma Operativo Nazionale 2008/2009 con misure che puntano all’eccellenza.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente ordinario di Lingua e letteratura italiana e Storia presso il Nautico di Pizzo (VV), è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Ha diretto varie testate giornalistiche, tra cui Tropeaedintorni.it