Giornata mondiale del diabete

Più di 200 mila italiani affetti dalla patologia

Anche nel vibonese iniziative per la prevenzione della malattia

Anche al Centro commerciale “Vibo Center” la celebrazione della giornata mondiale del diabete – foto Sorbilli

Anche al Centro commerciale “Vibo Center” la celebrazione della giornata mondiale del diabete.
A promuovere l’iniziativa nel pomeriggio di oggi l’associazione “Hipponiun Onlus” supportata dal patrocinio della Onlus “Diabete Italia”. L’iniziativa già annunciata nei giorni scorsi dal dottor Crispino, specialista endocrinologo e diabetologo dell’Azienda Sanitaria vibonese, ha avuto lo scopo come è avvenuto in altre 200 piazze italiane di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione alla malattia diabetica, prestando particolare attenzione alla correlate complicanze cardiovascolari implicite al diabete.
Divulgare conoscenze, prevenire la malattia, gestire le sintomatologie e gli effetti al fine di migliorare la vita di chi si trova ad affrontare tale malattia, deve far riflettere in modo serio e concreto anche il mondo politico chiamato a prendere decisioni importanti per una popolazione sempre più interessata da questa patologia, che diventa sempre più diffusa con costi elevati per l’intera collettività, oltre che per ogni singola persona in termini di qualità della vita.
Sono oltre 20 mila i cittadini del vibonese interessati dal diabete, 200 mila a livello nazionale e circa 580 milioni in tutto il mondo. Tantissime le persone che si sono interfacciate col dottor Crispino questo pomeriggio, reduce da un viaggio in America che lo ha visto insignito di un prestigioso riconoscimento per aver intrapreso un importante studio sulla stabilizzazione quotidiana dei valori glicemici; l’iniziativa ha visto i sanitari, coadiuvati da Crispino, effettuare misurazioni gratuite della glicemia, la misurazione della pressione arteriosa e del rischio cardiovascolare. Inoltre presenti anche semplici cittadini, associati all’organizzazione promotrice dell’iniziativa, pronti anche loro a dare una mano per sensibilizzare e consigliare secondo l’esperienza diretta del personale rapporto con la malattia.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.