Il libro più letto

“Tropea, perla del Tirreno e capitale delle vacanze”

Nel giugno 1993 uscì la prima edizione

“Tropea, perla del Tirreno e capitale delle vacanze”

Nel giugno 1993 uscì la prima edizione del libro “Tropea, perla del Tirreno e capitale delle vacanze” di Bruno Cimino e Salvatore Libertino. Con le successive due ristampe la pubblicazione (circa diciottomila copie) risulta essere il libro più divulgato tra tutti gli scritti sulla città, un primato che difficilmente sarà superato.
Entrando tra le pagine di questo lavoro, a metà tra la guida turistica e l’opera letteraria, troviamo una serie di capitoli di facile lettura, con ricchissime illustrazioni, concepiti in modo da condurre il lettore in un racconto lineare, che parte dalle origini storiche sino ad arrivare ai nostri giorni. E questo è sicuramente uno dei segreto del successo ottenuto.
Pur riservando una particolare attenzione al patrimonio artistico di Tropea, agli illustri cittadini e agli itinerari più suggestivi, lo stile del cronista e dello studioso, a tratti, cede il passo ad una partecipazione più intensa che culmina in “Un giorno d’estate tra verità, menzogna e sortilegio”. Già il rimando letterario del capitolo, omaggio all’amata scrittrice Elsa Morante, rende conto del tono con cui il testo va a chiudersi.
Il sole al tramonto, lo si vede adagiare dentro la bocca dello Stromboli”Le giornate estive tropeane sono piacevolmente lunghe. Il sole, così mattiniero, tarderà, poi, a completare il suo periplo sul mare e, succede due volte l’anno, ad aprile e nell’ultima settimana di agosto, al tramonto, lo si vede adagiare dentro la bocca dello Stromboli”….”Mentre le lampare sono già al largo, sotto un cielo mai visto così pieno di stelle, e aspettare che qualcuna di esse, cadendo, possa scrivere con la sua scia luminosa, che domani sarà un giorno ancora più bello”.
Le parole di Cimino e le sapienti immagini fotografiche di Libertino provocano nel lettore una sorta di “straniamento”. A lettura ultimata rimane il desiderio di recarsi, quanto prima, nella località descritta.
Il libro “Tropea, perla del Tirreno e capitale delle vacanze” è edito dalla Trophaeum; la copertina riporta un originale dipinto di Simone Virdia, sulla città nel medioevo; le pagine sono 112 e le foto a colori 100; quelle d’epoca in b/n 12.

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)