Massimo Scura nella qualità di Commissario ad Acta a Tropea

Un impegno chiaro è stato preso, su impulso del comitato cittadino

Dopo un’introduzione servita ad inquadrare quelle che sono le problematiche generali della sanità calabrese, il discorso si è orientato sulle criticità del nosocomio tropeano

L’Ing. Massimo Scura nella qualità di Commissario ad Acta a Tropea

In data 18 maggio 2018, presso i locali del Presidio Ospedaliero di Tropea, è avvenuto un incontro tra l’Ing. Massimo Scura nella qualità di Commissario ad Acta per l’attuazione del Piano di rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione Calabria, una delegazione del management ASP VV guidata dal D.G. dott.ssa Angela Caligiuri, numerosi Sindaci del comprensorio ed una delegazione ristretta del comitato Pro Ospedale.
Detto incontro era stato richiesto in occasione della visita che il comitato aveva fatto il 27 febbraio u. s. presso gli uffici del Commissario Scura, per discutere dello stato del presidio ospedaliero di Tropea.
Dopo un’introduzione servita ad inquadrare quelle che sono le problematiche generali della sanità calabrese, il discorso si è orientato sulle criticità del nosocomio tropeano, nel dettaglio è stato chiesto conto dello stato delle assunzioni autorizzate per l’ospedale di Tropea già dal mese di febbraio e di eventuali nuove assunzioni tali da consentire quantomeno la riattivazione del servizio di Day surgery.
Ad entrambe le istanze è stata data risposta positiva dalla dott.ssa Caligiuri la quale ha evidenziato come i bandi siano stati già ultimati e che sono in cantiere nuove autorizzazioni all’assunzione in particolare nei settori paramedico ed OSS.
Un impegno chiaro è stato preso, su impulso del comitato, da parte di Scura e Caligiuri, in ordine allo status di Ospedale generale del nosocomio tropeano e di tutto ciò che ne consegue in termini di dotazione di servizi e posti letto, gli stessi hanno infatti confermato come non intendano minimamente discostarsi da quella che è la programmazione regionale per la costa e che si vedranno ulteriori risultati in un orizzonte di medio periodo.
Il comitato ha accolto positivamente tali indicazioni riservandosi comunque di essere da pungolo per l’amministrazione sanitaria.

Comitato pro ospedale di Tropea

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)