Mimmo Carratelli è stato sindaco di Tropea dal ’72 al ’75

Noto bibliofilo, collezionista di libri antichi e di ceramiche di Gerace oltre che di quadri d’autore

Domenico Paolo Romano Carratelli ha lasciato la vita terrena. Avvocato, storico e già sottosegretario di Stato ai Lavori pubblici aveva settantanove anni, ed è deceduto a causa di un male incurabile che gli era stato diagnosticato da pochi giorni

Domenico Paolo Romano Carratelli – foto Stroe

È stato sindaco di Tropea dal 1972 al 1975, consigliere comunale a Vibo e consigliere regionale dal 1980 al 1995; è stato presidente della I Commissione affari istituzionali, presidente Commissione sviluppo economico, capogruppo Dc in consiglio regionale, Assessore regionale al Turismo, all’Università, alla Cultura e ai Beni Culturali; presidente del Consiglio Regionale della Calabria; presidente della Conferenza degli assessori alla Cultura delle Regioni Italiane; componente del Consiglio nazionale Beni Culturali, deputato nella XIII legislatura (1996 – 2001), sottosegretario di Stato ai Lavori Pubblici.
Noto bibliofilo, collezionista di libri antichi e di ceramiche di Gerace oltre che di quadri d’autore, a lui si deve la scoperta e l’acquisizione di un manoscritto acquerellato di fine ‘500 denominato Codice Romano-Carratelli, un insieme di 99 acquerelli illustranti città fortificate, castelli, territori e sistema difensivo della Calabria Ulteriore databile alla fine del ‘500.
Recentemente, tra gli altri incarichi, ricopriva quello di presidente dell’Associazione Regionale dei Bibliofili Calabresi “G.Barrio”.
La redazione di tropeaedintorni.it esprime con profondo affetto le più sentite condoglianze ai familiari e a tutte le persone che lo hanno amato.
Un francobollo patrimonio artistico e culturale Italiano, tratto dal codice Carratelli

 

Il “Codice Romano Carratelli”. Il video della presentazione al “Premio Tropea”

 

 

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)