Nuova frana minaccia Tropea

E’ successo ancora. Una nuova frana si è verificata a Tropea. Questa volta l’entità della frana è certamente minore rispetto a quanto avvenuto pochi giorni fa, ma la gravità della situazione è dovuta al fatto che la zona interessata dista praticamente pochi metri dal centro storico. Dal costone prospiciente la discesa di Belisario, che collega il centro della cittadina tirrenica al porto turistico e alla frazione Marina di Tropea, è venuta giù una parete di terra mista a rocce che, staccandosi, si è riversata di fianco alla scalinata parallela alla stessa strada. Giusto sopra l’area interessata alla frana, nel tratto di Via del Carmine che costeggia il retro e la fiancata della chiesa di San Michele, sono infatti edificate alcune abitazioni che ora potrebbero aver riportato danni alle fondamenta. Per prevenire ulteriori rischi l’ingresso della discesa Belisario è stata chiusa al traffico.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente ordinario di Lingua e letteratura italiana e Storia presso il Nautico di Pizzo (VV), è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Ha diretto varie testate giornalistiche, tra cui Tropeaedintorni.it