Beppe Grillo venerdì a Vibo Valentia

E’ di qualche ora fa la notizia che Beppe Grillo sarà a Vibo Valentia Venerdì 21 Dicembre presso Piazza Municipio per aiutare gli attivisti del Movimento Cinque Stelle (M5S) nella raccolta delle firme per la presentazione della lista del M5S alle prossime Elezioni Politiche 2013.

La Ditta S.A.DE.N. SRL puntualizza

In merito all’articolo apparso su questo sito in data 11-12-2012 dal titolo “Dialisi di Tropea”, in cui il cronista esercitava il suo diritto di cronaca, in riferimento ad alcuni disagi subiti da un gruppo di dializzati dell’ospedale di Tropea, la Ditta S.A.DE.N. SRL ha inteso replicare.

Piccoli atleti crescono

Francesca Pancione dell’Atletica San Costantino Calabro, 13 anni appena, dopo il prezioso debutto di domenica 23 settembre 2012 a Cosenza dove ha conquistato un eccellente primo posto, ha dato prova, giovedi 11 ottobre a Reggio Calabria, della sua grande passione per la corsa e della sua tenacia andando a conquistare per la seconda volta in pochi giorni un eccellente primo posto nella gara regionale 1000 metri su pista organizzata dalla Fidal.

A Cosenza un dipinto di Mattia Preti

La pregevole raccolta si arricchisce di una nuova, importante acquisizione portata a felice compimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, su proposta avanzata fin dal 2008 dal Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, Fabio De Chirico.

Università della Calabria

Si terrà alle ore 11:30 di giovedì 4 novembre, presso la Sala Stampa dell’Aula Magna dell’Università della Calabria, la conferenza stampa di presentazione del nuovo programma televisivo La magnifica ossessione, realizzato dal Laboratorio Audiovisivo del Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo del Cinema e dei Media che, da domani il palinsesto di Telspazio si arricchirà della presenza del nuovo programma televisivo “La magnifica ossessione”

Galleria Nazionale di Cosenza

Nella Galleria Nazionale Cosenza – Palazzo Arnone dal 26 settembre si potrà ammirare la prestigiosa raccolta di dipinti, recentemente collocata in un nuovo e suggestivo percorso espositivo, costituita da opere di Mattia Preti, il più grande pittore della regione e di Luca Giordano, il più rinomato e importante pittore barocco napoletano. Accanto ad esse figurano, nella collezione cosentina, altre testimonianze di grandi maestri, fra i quali Pacecco de Rosa, Massimo Stanzione, Jusepe de Ribera, Sebastiano Conca, Corrado Giaquinto e Francesco Cozza.