Spaghetti al nero di seppia

Pulire le seppie in modo delicato, facendo attenzione a non rompere il sacchetto del nero (che terrete da parte). Mettere a rosolare in un tegame: olio, cipolla tritata e aglio, aggiungere la seppia tagliata a pezzetti, la passata e un po’ di peperoncino; far cuocere a fuoco basso per una quindicina di minuti, poi versare dentro il sugo i sacchetti di nero e cuocere ancora per altri cinque minuti, alla fine insaporire con del prezzemolo tritato.