Rubriche

È la prima volta…

È la prima volta, da quando le mie riflessioni vengono pubblicate su questo giornale online, che riesco nell’intento di provocare una reazione pubblica. Quella – sia pure emotiva, poco razionale,semplicistica, superficiale e simpaticamente scomposta – di un amministratore pubblico appartenente alla maggioranza del mio Comune di nascita, il quale, tra le tante cose che scrive e che non posso rintuzzare dalla prima all’ultima per ovvie ragioni di tempo e di spazio, mi manda a dire, papale papale, che le citazioni fatte nella mia ultima lettera – contenenti opinioni tratte da scritti di eminenti cultori di politologia come, ad esempio, Norberto Bobbio – ” poste a sostegno di un filo logico inconsistente”(sic!), sono “divertenti”.

Rubriche

La vita politica di Parghelia

La cosa che, nella vita politico-amministrativa di Parghelia, impressiona di più, non è tanto la sconfitta di larga misura subita nel novembre scorso dal PD -prevedibile e prevista, d’altro canto, sin dalla presentazione delle liste elettorali-, quanto l’attuale assordante silenzio dell’opposizione.
É comprensibile e inevitabile che le sconfitte siano sempre accompagnate da delusione e smarrimento in chi le subisce. Ma l’idea che conta solo chi vince è fuorviante, pericolosa e inaccettabile, quanto l’opinione che l’opposizione sia inutile e che solo la maggioranza debba governare.

Attualità

Rassegna di fotografia e poesia 2010

Un progetto di: Associazione Socioculturale Paralioti, con il patrocinio: Assessorato alla Cultura del Comune di Parghelia
Per il secondo anno consecutivo l’associazione Socioculturale Paralioti promuove l’iniziativa di una mostra fotografica, quest’anno accompagnata anche da una rassegna di poesia, nell’intento di arricchire l’estate pargheliese di un momento culturale ed estetico, che costituisca al contempo, sulla scia dell’apprezzata esperienza dell’anno precedente, un momento di incontro tra i cittadini.

Rubriche

La scena politica di Parghelia

Credo che la classe politica -quella della maggioranza ed anche dell’opposizione-, che attualmente domina la scena a Parghelia, ha finora, spesso e volentieri, lasciato a desiderare, sia pure con qualche lodevole eccezione.Scriveva Norberto Bobbio, in un famoso saggio sulla democrazia del 1995, quanto segue :”[…] sono convinto che l’atteggiamento del buon democratico sia quello di non illudersi sul meglio e di non rassegnarsi al peggio”. Ed io, che ritengo di essere un un buon democratico ma dimezzato, perché ho inseguito delle illusioni , ora devo cercare di…rimediare e di recuperare, non rassegnandomi al peggio.

Attualità

Rassegna di fotografia e poesia 2010

Per il secondo anno consecutivo l’associazione Socioculturale Paralioti promuove l’iniziativa di una mostra fotografica, quest’anno accompagnata anche da una rassegna di poesia, nell’intento di arricchire l’estate pargheliese di un momento culturale ed estetico, che costituisca al contempo, sulla scia dell’apprezzata esperienza dell’anno precedente, un momento di incontro tra i cittadini.

Cultura e Società

Mostra artigianale al Valentianum

Si è conclusa domenica 6 Giugno una mostra artigianale presso il complesso monumentale del Valentianum, promossa da Confartigianato e dalla Camera di Commercio di Vibo Valentia. Dal 2 giugno diversi artigiani della provincia di Vibo Valentia hanno potuto esporre la loro arte ed i manufatti creati dal loro estro, prodotti decorativi di utensileria arredo ed alimentari.

Lettere Rubriche

Dov’è finito il cambiamento?

Credo possa risultare importante e fruttuoso -a distanza di sei mesi dalle elezioni- porre sul tappeto alcune riflessioni sullo stato della politica (nell’accezione aristotelica del termine) a Parghelia. Spero, affrontando questo tema con estrema franchezza, di non suscitare eccessive critiche e commenti non benevoli, anche perchè voglio supporre che quanto sto per scrivere interessi tutta la comunità cittadina e, naturalmente, anche i pubblici amministratori.
Ciò che è rilevante annotare subito è che le le speranze e le aspettative della gente stanno quasi andando deluse.

Politica

Parghelia: il caso Vasinton

Durante l’ultimo Consiglio comunale di Parghelia a tenere banco è stata l’imbarazzante situazione tra le fila della maggioranza dovuta all’inaspettata decisione del consigliere Diego Vasinton di prendere le distanze dal suo gruppo.

Cultura e Società

La manifestazione “leggiAMO”

Intima atmosfera quella che si è percepita, a Parghelia, domenica pomeriggio. In Piazza Europa, sulla scalinata adiacente gli uffici comunali del paese, un trio di attori eccellenti, Rossana Colace, Pamela Muscia e Paolo Cutuli hanno dato animo e suono alla lettura. La manifestazione “leggiAMO”, organizzata dall’Associazione “I Paralioti” e dal Comune di Parghelia, con il suo Assessore alla cultura Anna Sambiase, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Vibonese, è stata voluta per rimarcare e sottolineare l’importanza del leggere.

Politica

Parghelia, Consiglio comunale al veleno

Il Consiglio comunale di Parghelia di venerdì scorso ha rispettato il copione tipico di queste occasioni: se da un lato l’opposizione ha mostrato i muscoli, dall’altro la maggioranza ha traghettato in porto l’approvazione dei tre punti all’ordine del giorno ed ha messo alla porta un consigliere dissidente, che dal canto suo si è dichiarato autonomo.

Attualità

Riscoprire insieme il piacere del testo

In occasione della “Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura”, l’associazione socio-culturale “Paralioti”, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Parghelia e il “Sistema bibliotecario vibonese”, ha dato vita al progetto “Leggiamo”, per riscoprire insieme il piacere del testo.

Politica

Vasinton prende le distanze

Riportiamo il discorso messo agli atti durante il Consiglio comunale di Parghelia della scorsa settimana. Questo discorso è stato letto dal consigliere di maggioranza a margine dei lavori del Consiglio che, tra gli altri punti all’ordine del giornao, hanno visto l’approvazione del Bilancio.

Vorrei comunicare a questo Consiglio alcune mie decisioni e riflessioni.
Anzitutto rimando al qui presente Sindaco il compito da lei affidatomi, comunicato in una delle prime sedute di questo Consiglio, dal Sindaco stesso, e cioè il compito di occuparmi della Protezione Civile.

Politica

Il Bilancio a Parghelia

Il bilancio è insieme un documento economico e politico. Individua gli obiettivi prioritari e gli strumenti per raggiungerli. Pertanto, nella sua strutturazione deve essere letta in maniera forte ed evidente “l’impronta” dell’amministrazione. Per arrivare a questo è necessario rendere progressivamente le spese più flessibili. E’ questo un obiettivo imprescindibile, perché significa avere maggiori possibilità di amministrare. E’ una condizione necessaria, ma non sufficiente in quanto deve essere accompagnata da obiettivi di contenimento progressivo e di controllo dei costi di alcune voci (spese correnti di luce, telefono, cancelleria, incarichi a legali liti e arbitraggi), in altri termini significa realizzare economie che potrebbero essere diversamente investite.

Cultura e Società

Il 25 aprile si ricorda Pietropaolo

Il 25 aprile si celebra il 65° anniversario della Liberazione dall’oppressione tedesca. Quest’anno l’assessore alla cultura del Comune di Parghelia, Anna Sambiase ha volturo festeggiare la ricorrenza ricordando la figura valorosa di un concittadino che ha contribuito all’unificazione del Paese: il colonnello Antonino Pietropaolo nato appunto a Parghelia nel 1843. Egli, credendo negli ideali garibaldini, si unì, appena diciassettenne, alle truppe di Giuseppe Garibaldi in Sicilia; combattè al Faro, a Maida ed a Soveria Mannelli ed ottenne sul campo il grado di Sottotenente d’Artiglieria; successivamente entrò a Napoli con Garibaldi e partecipò alla battaglia del Volturno, dove venne ferito. Fu presente, assieme all’Eroe dei due Mondi, al celeberrimo incontro di Teano, partecipò, poi, per tre anni, alla repressione del brigantaggio.

Cultura e Società

Donato alla scuola un dipinto

Con una semplice cerimonia svoltasi nei locali della Scuola elementare e dell’infanzia “Don G. Bosco”, è avvenuta la consegna di un dipinto realizzato dal maestro Francesco Cuturello, presidente del Circolo ricreativo S. Gerardo di Fitili.
Per iniziativa dell’assessorato alla cultura del Comune di Parghelia, di cui è titolare la d.ssa Anna Sambiase, alla presenza del sindaco avv. Maria Brosio, di alcuni componenti del direttivo della Pro loco cittadina, delle insegnanti e di numerosi studenti, la scuola elementare sarà da oggi arricchita di un importante dipinto, dal titolo “Serata in maschera” che riproduce un momento del Carnevale.

Cultura e Società

Parghelia investe in cultura

Parghelia investirà sempre più risorse in cultura. A credere in questo progetto è la dottoressa Anna Sambiase, assessore comunale alla Cultura del noto centro della Costa degli dei. E non poteva essere altrimenti, vista la naturale propensione al turismo d’élite che Parghelia sta dimostrando di avere in questi ultimi anni. È per questo motivo che che le forme d’arte più nobili, quali la poesia e la pittura, sono state promosse attraverso concrete azioni dell’assessorato portate avanti con la collaborazione dell’associazione “Tropea: onde mediterranee”. Grazie infatti all’ausilio del sodalizio presieduto dal professor Pasquale De Luca, che ormai da oltre sette anni opera nel mondo della cultura con il premio internazionale di poesia, la Sambiase è riuscita ad organizzare un evento che ha unito poesia e arte, con la mostra di pittura dell’artista Silvana Dell’Ordine.

Attualità

Pronto il “Parghelia in maschera”

A Parghelia tutto è pronto per il Carnevale. L’Assessorato alla Cultura, Istruzione Pubblica, Sport e Spettacolo, in collaborazione con la Pro Loco, organizzano – per la prima volta in assoluto – un carnevale tutto pargheliese. L’evento si terrà per il 15 febbraio a partire dalle ore 14,30 in piazza Ruffa. L’obiettivo della nuova amministrazione comunale è quello di consentire ai bambini della città di provare l’emozione di sfilare in maschera per le vie del proprio paese, sotto gli sguardi dei compagni e dei genitori. La manifestazione, denominata “Parghelia in maschera…”, dovrà essere anche un forte momento di aggregazione tra le diverse componenti della città. Per questo motivo saranno coinvolti insegnanti, genitori, bambini e volontari, per dare vita ad una festa collettiva colorata, gioiosa e divertente.

Politica

“Non siamo il centrodestra”

“Uniti per Parghelia” lista di centro-destra? Macché! Non ci stanno i componenti della nuova giunta ad essere etichettati come uomini di partito. Alla base dell’equivoco vi è una trionfale dichiarazione sbandierata il 7 dicembre dal prof. Raffaele Arcella in occasione dell’incontro politico organizzato dal consigliere provinciale Nino Macrì e che ha visto tra i partecipanti anche il candidato alla regione del Pdl Giuseppe Scopelliti. Il responsabile provinciale dei Popolari europei, infatti, volendo forse far presa sulla platea locale, riferendosi alla fresca vittoria della lista civica pargheliese capeggiata da Maria Brosio sulla compagine avversaria del PD, aveva voluto esprimere dal palco del “La Pace” di Drapia i suoi personali complimenti al nuovo «sindaco del centro destra, che sarà affiancata da due nostri giovani ai quali ha dato importanti deleghe, ovvero la dottoressa Anna Sambiase e il giovane Diego Stacciuoli».

Politica

La Brosio vara la Giunta

La Brosio ha assegnato le deleghe ai componenti della sua lista. La nuova amministrazione, targata “Parghelia unita per il futuro” è stata ufficializzata ieri da colei la quale passerà alla storia come primo sindaco donna della storia di Parghelia. Il nuovo vicesindaco sarà Franco Crigna, il quale ha ricevuto anche la delega all’Ambiente e quella all’Arredo urbano. La giovane dottoressa Anna Sambiase sarà invece il nuovo assessore alla Cultura, allo Spettacolo, alla Pubblica Istruzione ed allo Sport. La concentrazione di tutti questi incarichi non sta soltanto a sottolineare il valore attribuito da Brosio a questa ragazza, ma di certo servirà a conferire maggiore fiducia e potere alla Sambiase. L’importante assessorato al Turismo va a Diego Stacciuoli, mentre il delicato compito di vigilare su Bilancio e Tributi spetterà a Franco Grillo.