Sport e Tempo libero

L’Atletica San Costantino al campionato regionale di Pizzo

Domenica 22 gennaio 2012 nella maestosa ed imponente pineta di ” Località Colamaio” del comune di Pizzo calabro si è svolto il campionato regionale individuale di corsa campestre, indetti dalla Fidal. La bella giornata e le temperature gradevoli hanno consentito la buona riuscita della manifestazione che ha visto la partecipazione di numerosi atleti provenienti da tutta la regione.

Attualità

Naufrago della “Concordia”

Salvo dalla tragedia, ne vive subito un’altra. Leonardo Colombo, un cuoco di Pizzo torna a casa in tempo per assistere alla morte della moglie. Il “Fatum” celebrato dai greci e dagli antichi romani come quel potere misterioso e soprannaturale che regola e domina, senza contrasto, la vita dell’universo, del corso delle cose e l’esistenza di ciascun individuo,

Cultura e Società

A Pizzo “Mò veni Natali”

Mercoledì 14 settembre, al quartiere Pietà di Pizzo, si svolgerà la rappresentazione teatrale “Mò veni Natali”, commedia natalizia messa in scena dal gruppo “Partecipazione”. L’associazione, formata da giovani napitini, è guidata dalla presidente Carmen Manduca: «”Partecipazione” è nato quattro anni fa a Pizzo –ha illustrato la Manduca- con lo scopo di promuovere attività culturali e sociali per contribuire attivamente allo sviluppo del paese».

Cultura e Società Fede e dintorni

Una Chiesa per i giovani

I grandi appuntamenti ecclesiali giovanili, quali la prossima Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid, ci interrogano sulla fede dei giovani: credono oppure no? Le risposte sono diverse, come diverse sono le analisi che si fanno sulla loro attuale situazione.
Il Vescovo Luigi Renzo nella sua Lettera Pastorale 2010-2011 “La radice riprenderà vigore”, al cap.IV offre una analisi sull’argomento riportata solo in parte: chi vuole approfondire l’argomento può leggere scaricando l’intero documento daul sito della diocesi.

Attualità

Omaggio a Giuseppe Imineo

L’invito dell’evento organizzato dal Circolo del Cinema “Lanterna Magica” di Pizzo e da “Le Stanze della Luna” di Briatico questa volta è davvero molto particolare. Contiene, al suo interno, una vera cine-reliquia, un frammento originale del primo schermo da proiezione cinematografica utilizzato da Giuseppe Imineo.
Su questo telo, oggi ingiallito dal tempo, sono stati proiettati migliaia di film di ogni genere, davanti a questo schermo tanta gente ha sorriso, ha riso, ha pianto, ha applaudito e si è commossa, si è innamorata ed emozionata. Ed oggi è bello sapere che intere generazioni, con il loro sguardo e il loro guardare, hanno fissato per ore anche questo piccolo pezzo di schermo bianco.

Attualità

Arresti al comune di Pizzo

Sette dipendenti comunali di Pizzo sono stati arrestati per assenteismo, e altri 43 sono stati denunciati. Non si presentavano sul posto di lavoro o uscivano senza la dovuta autorizzazione, per questo i Carabinieri della compagnia di Vibo Valentia sono entrati in azione. Ora dovranno rispondere dei reati di truffa aggravata e falsita’ ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici in concorso, con l’aggravante della continuazione del reato.

Sport e Tempo libero

Uno staff giovane e motivato

In una affollata conferenza stampa Vincenzo De Pinto si è presentato alla città dove disputerà il 65esimo campionato di pallavolo maschile di A1 2010 – 2011 alle dipendenze del patron Pippo Callipo.
Il titolato tecnico pugliese che nel suo palmares vanta anche la direzione della nazionale spagnola e la vittoria a Perugia della Europe Challange, porterà in Calabria il suo modo di fare con obiettivi ambiziosi: aprire un ciclo.

Politica Rubriche

Pippo Callipo* volta pagina

Da quando ho annunciato la mia candidatura, ho ricevuto un’attenzione strepitosa da parte dei calabresi.
Il desiderio di voltare pagina è molto forte ed io a quel desiderio mi rivolgo. Tuttavia noto che, nonostante la chiarezza del messaggio, si insinua una ‘lettura’ sbagliata, con l’intento di offuscarlo.
Di due tipi: A) Callipo è il candidato di Idv, come se Idv avesse la peste e non fosse, invece, una forza politica di opposizione le cui istanze sono alla base di una normale Repubblica costituzionale; B) Callipo ha interloquito con alcuni leaders del Pdl, quindi è inaffidabile, come se io vivessi di politica e non fossi, invece, un imprenditore con una storia lunga ed orgogliosa che, però, si è stancato, come tutti i calabresi, di una classe politica inconcludente.

Politica

Necessario un piano di emergenza

All’appuntamento si arriva in uno stato di profonda preoccupazione degli operatori turistici calabresi. La Calabria e’ spezzata in tre parti, l’autostrada che rappresenta l’unica infrastruttura reale di collegamento crolla per intere tratte; i collegamenti ferroviari per il sud sono interrotti e quelli per il nord lo saranno tra pochi giorni nella tratta di Vibo-Pizzo; la nascita della nuova Alitalia ha portato ad una riduzione dei collegamenti aerei e ad un aumento delle tariffe. Interi paesi e borghi sono isolati e subiscono smottamenti e crolli. Perfino Tropea, la capitale del nostro turismo e’ ferita ed in pericolo.

Cultura e Società

Una passeggiata in paradiso

L’amenità dei luoghi della Costa di Italo sono un prodigio della natura, voluta così da Dio. L’uomo, a cominciare da chi ha più responsabilità, ha il dovere di contribuire con il massimo sforzo fisico e morale, affinché quanto indicato come “un luogo da paradiso” non venga vissuto come un inferno.