“Scuola e legalità”

Va avanti con successo, intanto, la serie di incontri per la legalità tenuti dalla Compagnia Carabinieri di Tropea con i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori dei comuni di competenza del presidio dell’Arma.
9 gli incontri per la legalità tenuti alla data odierna dal Comandante della Compagnia affiancato dai Comandanti delle Stazioni di rispettiva Competenza:…

Nascondeva un fucile nel pagliaio

Detenzione abusiva di armi e ricettazione, sono questi i reati dei quali è accusato il giovane di Calimera Calabra, frazione di San Calogero, arrestato nella giornata odierna dai Carabinieri della Stazione di San Calogero, guidati dal Maresciallo Scalzone.
Paglianiti Nicola, giovane di 20 anni, nullafacente, pluripregiudicato, è stato sorpreso dai militari operanti in possesso di un fucile da caccia calibro 12 risultato provento di furto consumato in Provincia di Firenze.
I militari operanti, ad esito di una perquisizione domiciliare avviata alle ore 06.00 circa di stamattina ed estesa a magazzini ed alla tenuta agricola di proprietà della famiglia

Undici denunciati dai Carabinieri

11 denunciati, 8 dei quali stranieri: è questo il bilancio dei controlli eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Tropea nell’ambito del servizio coordinato finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati predisposto nei Comuni della giurisdizione di competenza, ed in particolare a Tropea ed a Nicotera, in occasione delle fiere tradizionali di “San Giuseppe” e “dell’Annuziata”.

Verifiche dei Carabinieri sul territorio

Sono 5 i denunciati ed uno arrestato da parte dei Carabinieri nell’ambito dei controlli effettuati nelle ultime ore nel territorio di competenza nei territori dei comuni di San Calogero, Nicotera e Zungri, Limbadi (VV), ad esito di un predisposto servizio finalizzato al controllo del territorio e della circolazione stradale, i militari delle stazioni e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tropea hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria le sotto elencate persone, resesi responsabili di quanto a fianco riportato:

Ventenne arrestato a S. Calogero

Nascondeva due pistole tra piccoli blocchi di cemento, ma è stato arrestato dagli uomini dell’arma. È successo ieri mattina a San Calogero di Calimera, dove P. D., giovane incensurato del luogo, aveva occultato le due armi nei pressi della sua abitazione.
L’arresto è avvenuto nel corso di un servizio volto al contrasto della detenzione illegale di armi da fuoco e portato avanti dal personale della stazione dei Carabinieri di San Calogero, dipendente dalla Compagnia di Tropea agli ordini del tenente Giovanni Migliavacca.