Attualità

Capo Vaticano, furto in una villa

Dopo un grave atto di furto e devastazione di una villa i militari della Stazione di Spilinga, a seguito di articolata attività investigativa, riescono ad individuare il colpevole che, posto di fronte all’evidenza dei fatti, vuota il sacco e confessa ai Carabinieri di aver compiuto il gesto per vendicare un mancato pagamento.

Attualità

Denuncie dei Carabinieri

Danneggiamento, lesioni personali volontarie e minacce, condotte aggravate dalla circostanza dell’aver agito con discriminazione razziale.
Sono questi i reati dei quali sono ritenuti responsabili i tre soggetti denunciati nella giornata di ieri all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri della Stazione di Spilinga

Attualità

Abusivismo e deturpazione del paesaggio

Abusivo edilizio, occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo e distruzione o deturpazione di bellezze naturali, sono questi i principali reati dei quali sono accusate le nove persone denunciate a piede libero ieri ad esito del servizio coordinato eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Tropea e finalizzato alla tutela del patrimonio paesaggistico dei territorio di competenza e più in generale alla prevenzione ed al contrasto della normativa in materia di inquinamento ambientale.

Attualità

Individuato un allaccio elettrico abusivo

Ieri, ad esito di un predisposto servizio finalizzato alla repressione dei furti di energia elettrica, eseguito dai militari della Compagnia di Tropea unitamente a personale tecnico Enel, i militari della Stazione Carabinieri di Spilinga hanno tratto in arresto in flagranza di reato P. F., classe 1954, imprenditore turistico, gestore di una struttura ricettiva ubicata a Ricadi, frazione San Nicolò, Strada Provinciale 522, poichè ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

Attualità

Reati contro il patrimonio paesaggistico

A conclusione del servizio coordinato condotto dai Carabinieri della Compagnia di Tropea finalizzato alla tutela del patrimonio paesaggistico mediante il contrasto dei reati in materia ambientale, i militari delle Stazioni Carabinieri di Spilinga, Zungri e Joppolo hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria le sotto elencate persone:…

Cultura e Società

La ‘nduja entra nello Zingarelli

La ‘nduja di Spilinga entra nel nuovo Zingarelli 2011. Il dizionario della lingua italiana edito da Zanichelli è stato infatti aggiornato nei lemmi e, accanto alle ben 2900 parole che rischiano di cadere in disuso, ne sono state inserite altre 1500, tra neologismi o termini accettati a livello nazionale soltanto di recente. Tra questi vi è il termine «‘nduja», che viene catalogato tra i vocaboli regionali del calabrese e, nella breve ma significativa descrizione, viene fatto risalire a quello francese «andouille», che significa salsicciotto.

Attualità

Strada rischia di crollare a Spilinga

Anche Spilinga deve fare i conti con i danni provocati dal maltempo durante le scorse settimane. Rischia di crollare, infatti, la strada interpoderale che collega il comune collinare con Brattirò, la vicina frazione di Drapia.
A circa duecento metri dal ponticello soprastante la fiumara Ruffa, confine naturale tra i due comuni del vibonese, sul territorio di Spilinga, è infatti franato quasi interamente un costone della collina, proprio nel punto in cui passa un tornante che sale fino in paese e funge da collegamento alla strada verso il santuario della Madonna delle fonti.

Attualità

Caso di stalking tra donne

Ennesimo caso di stalking nella nostra provincia, al quale hanno messo la parola fine i Carabinieri della stazione di Spilinga, guidati da Vincenzo Boerio. Questa volta, però, sono due donne le protagoniste del fatto di cronaca. L’altro ieri, nel primo pomeriggio, gli uomini dell’arma hanno messo agli arresti una donna del luogo, F.M., casalinga di anni 57, in ottemperanza all’ordine di custodia cautelare emesso dal G.i.p. del Tribunale di Vibo Valentia, perché ritenuta responsabile dei reati di stalking, violenza privata, minaccia grave, ingiuria e danneggiamento a seguito incendio ai danni di una donna di 39 anni di Drapia. L’arrestata si trova ora agli arresti domiciliari per come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Attualità

Tragedia tra le fiamme, muore una donna

Rosa Costa, 83 anni, è morta per le ustioni e le esalazioni riportate a causa di un incendio che ha distrutto l’abitazione dove viveva. Il fatto è avvenuto ieri notte a Spilinga, intorno alle 23, in via Mazzini. L’incendio, provocato da una stufa alogena, ha avuto origine all’interno della casetta a due piani dove la donna abitava col figlio, un operaio forestale di 66 anni. Il figlio è riuscito a saltare dalla finestra e si è messo in salvo.

Attualità

Il 22 agosto a Spilinga

Attesa la prima edizione del “Festival Internazionale della Lyra del Mediterraneo” che si terrà a Spilinga il 22 agosto 2010.
Vi prenderanno parte musicisti e gruppi musicali dell’area del Mediterraneo dove ancora oggi si suona la lyra. Lo scopo è quello di diffondere la conoscenza, l’uso ed il repertorio di questo antico strumento musicale, introdotto dai Bizantini in tutti i principali paesi del Mediterraneo in epoca medievale.

Cultura e Società

Spilinga attende gli studenti stranieri

Sono in arrivo a Spilinga i ragazzi del “Pitagora Mundus”, un programma di formazione basato su uno scambio internazionale tra studenti che si sviluppa tra dieci realtà calabresi, chiamate “Borghi della Sapienza”, e venti grandi centri nel Mondo, chiamate “Città Pitagoriche”. Il programma intende creare una rete di scuole collegate a centri di studio con il fine ultimo di creare dei luoghi di eccellenza in Calabria, volti allo studio di particolari aspetti della cultura moderna. Questi centri si avvarranno di docenze internazionali, mentre gli studenti sono stati selezionati in base al merito tra i migliori laureati dei Paesi partner.

Attualità

Madame Ingrid Betancourt a Tropea

La visita di Madame Ingrid Betancourt nella nostra cittadina ha avuto inizio con una bella passeggiata lungo corso principale. L’ospite d’onore è stata accolta dal Vice Sindaco dottor Rodolico,  da una folta rappresentanza dell’amministrazione comunale e dai rappresentanti delle forze dell’ordine, della protezione Civile e i Sindaci del comune di Spilinga Franco Barbalace e quello del comune di Ricadi Laria. L’incontro con l’Istituzione comunale, con gli operatori della stampa, con i rappresentanti della Consulta delle Associazioni si è svolto nei locali dell’antico Sedile