Parghelia, comune a vocazione turistica

Presente su www.visititaly.it, guida turistica virtuale d’Italia»

Stacciuoli pone l’attenzione sulle potenzialità che una promozione mirata

Veduta aerea della spiaggia di Parghelia - foto Libertino
Veduta aerea della spiaggia di Parghelia – foto Libertino

Parghelia, come molti paesi della “Costa degli dei”,è uno dei comuni del vibonese ad altissima vocazione turistica. Di questo è consapevole Diego Stacciuoli, assessore comunale al Turismo, che in questi giorni ha dato corpo alla programmazione turistica per il 2011.
Stacciuoli pone l’attenzione soprattutto sulle potenzialità che una promozione mirata del paese potrebbe offrire e sui benefici che il rilancio di un prodotto tipico potrebbe avere in tal senso.
Nello specifico, l’assessore tenterà di utilizzare la granita, gustosa specialità locale, come strumento di attrazione soprattutto internazionale.«È volontà dell’amministrazione – afferma Stacciuoli – e nello specifico dell’Assessorato al Turismo, di porre tutta l’attenzione sulla promozione dell’area e sulla creazione di momenti di incontro tra buyer di Tour Operator provenienti da Germania, Olanda, Francia, Inghilterra, Norvegia, Danimarca e Svizzera».
Nel campo della promozione, non cessa il lavoro del rappresentante politico per garantire la presenza del comune di Parghelia in diversi portali turistici sul web. «A riguardo – spiega l’assessore  – è di pochi giorni fa è l’adesione dall’Assessorato al portale www.visititaly.it, una delle più importanti guide turistiche virtuali d’Italia».
Oltre al lavoro mirato ad aumentare la visibilità del territorio nel mondo, Stacciuoli spiega inoltre che «quest’anno, tra i temi che entreranno nella promozione turistica di Parghelia,vi sarà quello sulla promozione della nostra granita artigianale». Grazie a questa iniziativa, l’antica ricetta del posto non andrà persa. «A Parghelia abbiamo  la fortuna di avere un “maestro” della granita– aggiunge Stacciuoli– e l’obiettivo è quello di far sì che il prodotto diventi uno strumento di attrazione, un motivo per il quale i vacanzieri visitino il paese». Chi si troverà a trascorrere le vacanze nella Costa degli Dei, insomma, e quindi anche solo nei pressi di Parghelia, avrà così un motivo per trascorrere una giornata nel piccolo centro a due passi da Tropea.

La granita, gustosa specialità locale
La granita, gustosa specialità locale

Sul rapporto tra domanda e offerta turistica del territorio, invece, Stacciuolisi è visto con l’assessoreprovinciale al Turismo Gianluca Callipo per pianificare e organizzare un workshop,grazie al quale alcuni buyers di diversi Tour Operator visiteranno il territorio e le strutture alberghiere avranno modo di fare dei contratti diretti. «Tale evento – spiega Stacciuoli – avrà la forma del fam trip, vale a dire una serie di giornate durante le quali i buyers dei Tour Operator visiteranno luoghi e monumenti, degusteranno prodotti tipici e incontreranno gli albergatori».
Questo consentirà all’amministrazione di Parghelia di fare a meno di partecipare alla Borsa del Turismo di Milano (Bit). «Tale scelta – conclude l’assessore – è stata dettata non solo dal fatto che vogliamo investire in cose mirate, che veramente possono dare un ritorno all’economia turistica del territorio, ma riteniamo che oramai la Bit non sia più un luogo utile ai business ma solo una vetrina che non porta reali risultati».

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente ordinario di Lingua e letteratura italiana e Storia presso il Nautico di Pizzo (VV), è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Ha diretto varie testate giornalistiche, tra cui Tropeaedintorni.it