Un nostro lettore ci scrive…

“Lo spettacolo è a dir poco umiliante e vergognoso”

Le attuali condizioni della stazione ferroviaria
Le attuali condizioni della stazione ferroviaria

Non ci sta Sabatino La Torre. Non ci sta a vedere depauperato un patrimonio come Tropea, la già Perla del Tirreno, declassata a Perla della Calabria, e quanto prima, a Perla della Costa degli Dei.
Sabatino La Torre è un nostro lettore, ma potrebbe essere ognuno di noi. Ha avuto la sfortuna di incappare nella stazione ferroviaria della nostra città. E ne è rimasto colpito, purtroppo in negativo, come ci fa notare con una email a noi indirizzata: «Carissimo Direttore, la volevo informare e soprattutto farle vedere, in che condizioni si trova la nostra stazione ferroviaria, meta in questo periodo di inizio stagione di persone che provengono da tutta Europa per recarsi a Reggio Calabria o verso Nord. Lo spettacolo è a dir poco umiliante e vergognoso, le sterpaglie, le canne, e i rovi di ogni genere la fanno da padrona».
La Torre si chiede poi «chi sono i responsabili? a chi rivolgersi? Ma dico io, sono tutti ciechi i politici di questo paese? Sicuramente sono impegnati in altre faccende più importanti». E conclude la segnalazione ringraziandoci «per l’attenzione, perché sono sicuro che Lei, saprà dare più risalto a questo mio sfogo di “cittadino qualunque”».

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.