Via Crucis “Sui passi di don Mottola: eccomi tutto!”

Organizzata dall’Azione Cattolica diocesana per domenica 17 marzo alle ore 19:00

Alla Via Crucis è invitata a prenderne parte tutta la cittadinanza, le associazioni, le parrocchie e quanti vorranno condividere insieme all’Azione Cattolica questo forte momento di spiritualità quaresimale

Si susseguono in maniera incalzante gli appuntamenti programmati in occasione del 50° anniversario della morte del Servo di Dio don Francesco Mottola, sacerdote tropeano di grande valore spirituale ed umano per il quale la diocesi ed il vescovo Monsignor Luigi Renzo hanno voluto indire quest’anno di grazia giubilare.
Domenica prossima 17 marzo, seconda domenica di quaresima, come da programma continuerà il pellegrinaggio dei fedeli provenienti, per questa settimana, dalla zona pastorale di Mileto.
Alle ore 16,00 appuntamento nuovamente presso la casa natale di don Mottola e successiva visita presso la prima Casa di Carità fondata dal Servo di Dio, alle ore 18,00 è prevista la santa messa presso la Concattedrale ed a seguire una via Crucis per le strade del centro storico del paese.
Infatti il Consiglio diocesano dell’Azione Cattolica in collaborazione con l’associazione parrocchiale di ACI della parrocchia del Santo Rosario di Tropea hanno pensato di organizzare, nella stessa serata, la Via Crucis “Sui passi di Don Mottola”.
“Si tratta di un importante momento di preghiera – commenta il presidente diocesano di ACI, Paolo Giannini – che ci aiuterà a riflettere su questa bellissima figura di Santità sacerdotale. Quest’anno Giubilare Mottoliano, indetto dal nostro Vescovo, è un anno di Grazia! Anno in cui possiamo approfittare per conoscere meglio la spiritualità di un uomo, sacerdote, che nella sua oblazione totale al Signore ha individuato il fondamento della sua fede e testimonianza: donarsi totalmente, senza ma e senza se, questo ci insegna adesso Don Mottola. Come ACI abbiamo la fortuna di sentire questa figura di Santità molto amica dell’associazione tutta, Don Francesco ha dedicato gran parte del suo ministrero sacerdotale all’Azione Cattolica come assistente diocesano”.
Alla Via Crucis è invitata a prenderne parte tutta la cittadinanza, le associazioni, le parrocchie e quanti vorranno condividere insieme all’Azione Cattolica questo forte momento di spiritualità quaresimale.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.