Chi vorresti come sindaco?

Vota il sindaco di Tropea
Vota il sindaco di Tropea
Con questo sondaggio apriamo un nuovo capitolo del nostro sito. Chi volesse proporre un nuovo nome potrà farlo mandando una e-mail all’indirizzo:
redazione@tropeaedintorni.it.

A seguito della segnalazione di Lucio Ruffa, che abbiamo inserito di seguito nei commenti a questo articolo, ci teniamo a comunicare ai nostri lettori che il sondaggio è soltanto un gioco, fatto senza pretesa alcuna. Tuttavia, siamo in grado di associare ogni singlolo voto ad un indirizzo IP univoco che durante la votazione viene registrato sul server. In pratica, se un lettore si accorge di poter esprimere più volte il proprio voto da casa, quel voto verrà conteggiato nel sondaggio, falsandolo, ma noi sapremo che quell’indirizzo IP ha espresso più di un voto. Quando chiuderemo il sondaggio, e solo allora, faremo un conteggio per scoprire chi ha ricevuto più voti da differenti IP e non dallo stesso. Se ad esempio il personaggio “Tizio” ha rivevuto solo 15 voti ma tutti da IP diversi e “Caio” risulta vincitore del sondaggio con 300 voti, ma in effetti ne ha ricevuti in tutto 100 da tre IP diversi, alla fine stileremo un risultato che tiene conto solo di questi ultimi dati, proclamando vincitore “Tizio” con 15 voti su “Caio” che ne ha ricevuti solo 3. Con buona pace di Sempronio.

[poll id=”1″]

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.

14 thoughts on “Chi vorresti come sindaco?”

  1. Caro Direttore,
    il sondaggio su “Chi vorresti come sindaco di Tropea” ha permesso di evidenziare una fiducia vasta e spontanea nei miei confronti. L’ho seguito con crescente stupore e senso di gratitudine. Tuttavia il mio lavoro di giornalista, nella fase che attraverso, non mi consente di assumere impegni diversi da quelli professionali. Amo Tropea di un amore profondo e incondizionato. Sono convinto che la mia città vedrà l’avanzamento che aspettiamo se ognuno guarderà alle proprie capacità più che alle incapacità altrui. E se quindi offrirà un contributo concreto e generoso. Le modalità possibili sono tante. Alla politica, inutile negarlo, spetta il compito della sintesi, dell’indirizzo e del buon governo.
    Desidero anzitutto ringraziare te, perché il sondaggio su “Tropea e dintorni” mi ha regalato delle emozioni. Ma ringrazio soprattutto le persone che hanno cliccato sul mio nome e quanti, come Carmine Sicari, hanno aggiunto un commento così benevolo.
    Con la stima di sempre,
    tuo,
    Pasqualino Pandullo

  2. Gentili lettori,
    riceviamo alcune e-mail da persone che dicono di voler votare. C’è stato un mese di tempo per farlo, ma purtroppo solo ora, a sondaggio chiuso, c’è chi vorrebbe dare il suo contributo. Un paio di nomi, ad esempio, sono stati suggeriti la sera prima della chiusura, e sono stati inseriti in extremis, per questo hanno pochi voti. Ormai è impossibile riaprire il sondaggio, non sarebbe corretto nei confronti di chi lo ha fatto nei tempi. Vi invitiamo a seguire i nostri prossimi sondaggi, votando ed eventualmente proponendo nuove risposte, per farci conoscere il vostro parere.

  3. chi vorresti come sindaco di tropea? nn certamente quelli della (lista)
    apparte il bravissimo pasqualino pandullo.
    ma vogliamo cambiare le coperte vecchie che puzzano di antitarlo, ma x piacere.
    gente nuova ci vuole, giovane e nn la vecchia guardia

  4. Caro Salvatore,
    sarebbe piu’ utile inserire il contatore in tempo reale gia’ in questa fase poiche’ i risultati falsati che sono visualizzati tendono ad influenzare le opinioni della gente in maniera sbagliata portarndola anche a non votare considerandolo inutile.
    Vorrei inoltre auspicare che il nuovo sindaco sia una “faccia nuova” della sfera politica tropeana senza nulla togliere al piu’ papabile nella lista che, non nuovo dall’ incarico di primo cittadino, e’ una persona indubbiamente efficente/efficace ma troppo accentratore. Abbiamo bisogno senza dubbio di un uomo forte e capace ma non di un “maresciallo solitario” : le cose funzionerebbero per costrizione e non per crescita della coscienza sociale dei cittadini.
    Saluti
    P.s.
    Complimenti per il blog attraveso il quale si puo’ interagire( a volte) costruttivamente su argomenti importanti.

  5. Di nomi da proporre ne potrei fare sopratutto al femminile visto che manca proprio questa figura all’interno del sondaggio.Evidentemente forse tale figura non è stata presa in esame visti i risultati scadenti della gestione Cortese o perchè si pensa sempre al maschile,anche se in passato Tropea ha avuto un sindaco donna molto forte che ha dato lustro alla nostra città,la sindachessa di cui oggi ne parlano ancora tutti.
    Ma veniamo ai giorni nostri dove questo adesso è veramente un problema perchè Tropea manca di una figura forte,giovane e preparata che possa veramente risollevare le sorti della città.Comunque fra i nomi del sondaggio figura un nome nuovo che mi trova daccordo,ma credo possa trovare daccordo anche i cittadini per via delle qualità sia morali che professionali che tale persona emana si tratta del noto giornalista Pasquale Pandullo che fra tutti io considero il sindaco ideale perchè Tropea possa fare il salto di qualità sperando sempre il dottore Pandullo venga illuminato dall’alto ad accettare l’incarico,sarebbe l’uomo giusto al posto giusto.
    Speriamo.
    Saluti

  6. Grazie Carmine,
    hai qualcuno da proporre? Lo aggiungeremo volentieri così come abbiamo fatto con altri nomi presenti nel sondaggio.

  7. Mi permetto di scrivervi come giovane di questa magnifica cittadina della Calabria riconosciuta da tutti come la perla del tirreno che purtroppo per vari motivi la sua immagine è stata devastata da amministrazioni comunali che negli ultimi anni si sono avvicendate per la gestione del paese,ma con scarsi risultati visto il degrado che si vive quotidianamente a Tropea.Il sondaggio secondo il mio modesto parere riflette ancora oggi la preoccupazione di noi tutti sopratutto giovani nel vedere ancora faccie e nomi di coloro che nel bene e nel male hanno portato Tropea al disastro.Penso ancora modestamente che Tropea per rilanciarsi abbia bisogno di gente nuova e fresca,ma sopratutto di gente preparata e che non abbia nessun interesse personale solo allora potremmo vedere la luce dopo il buio di questi ultimi anni.

  8. Buongiorno
    Vorrei evidenziare alla vostra cortese attenzione, che il sondaggio sul sindaco di Tropea, ritenuto da chi scrive assolutamente ottimo, ha, a mio modesto avviso, una piccola lacuna che potreste – almeno credo – risolvere tempestivamente. Esso permette il multivoto ed il voto ripetitivo sulla stessa persona, falsando in un certo senso le indicazioni specifiche che un sondaggio – se pur nei suoi limiti comunicativi – porta con se. Esso, dovrebbe indicare l’indice di gradimento, a distanza di 6 mesi dalla data delle prossime elezioni amministrative. Nel modo con cui è possibile votare, credo che alla fine, non riuscirà a dare questa indicazione, perché ad esempiio, chi vi scrive ha votato 11 volte per 1 sindaco dallo stesso PC. Ovviamente il mio è un semplice suggerimento, che potrete prendere in considerazione oppure cestinare. Colgo l’occasione infine, per porgere i miei più sentiti complimenti, per la nuova grafica del sito, per la coraggiosa fusione fra tropeanews e tropeaedintorni e per il lavoro che state svolgendo.
    Cordialmente
    Lucio Ruffa

Comments are closed.