Quinta Settimana delle Biblioteche

La penultima giornata

L’incontro a Vibo Valentia con Carmine Abate

Prosegue l’onda anomala della Quinta Settimana delle Biblioteche.
Ricca la penultima giornata, quella del 29 novembre. Tra le altre manifestazioni, a Vibo Valentia si fermerà il tour di Carmine Abate, ultima tappa in Calabria, legato all’ultimo romanzo “Gli anni veloci” (targato Mondadori).
Alle 17.30 presso il Sistema Bibliotecario Vibonese, si terrà appunto la presentazione del libro, con interventi dell’autore, del direttore della struttura medesima Gilberto Floriani, dello psicologo Enrico Davide Santori, della critica letteraria Maria Cecilia Tagliabue e dell’antropologo Vito Teti.
Saranno presenti le istituzioni nella persona dell’Assessore alla Cultura della Provincia di Vibo, Michelangelo Mirabelli.
Il pomeriggio trascorrerà tra brani tratti dal libro che sarà possibile ascoltare dalla voce stessa dell’autore e brani musicali di Lucio Battisti e Rino Gaetano, eseguiti dal vivo grazie alla voce di Paolo Speziali e alla chitarra di Veronica Russo.
I due “mostri sacri” della canzone italiana non sono scelti a caso, in quanto tra le righe del romanzo la melodia cantabile si fonde con memorie e rimpianti, fatti e personaggi.
Nel romanzo l’autore ha inoltre cercato di veicolare un importante messaggio: non basta il talento, senza la capacità di sacrificio e la caparbietà per raggiungere l’obiettivo. Abate ritrova in questa considerazione un monito per la nostra terra, ricca di talenti espressi ed inespressi, ma che non ha ancora raggiunto quella maturità tale da far comprendere che senza tenacia non può esserci alcun risultato concreto e duraturo nel tempo. In quest’ottica, il libro può essere dunque interpretato anche come un atto d’amore che l’autore dedica alla sua regione d’origine ed uno sprone, espresso tra le pagine, a cercare di migliorarsi con le proprie forze senza aspettare la “beneficenza” dall’alto.

Gli appuntamenti di domani 29 novembre
Ad Acri ci sarà la proiezione film “High school musical 3”.
A Bisignano proseguono le visite in Biblioteca.
A Catanzaro i ragazzi del Liceo Classico “Galluppi” che saranno prossimamente in competizione nella nota trasmissione televisiva di Rai tre “Per un pugno di libri” discuteranno, del racconto “La panne” di Friedrich Dürrenmatt, edito da Einaudi, sorteggiato per la gara televisiva. Coordinerà Margherita Toraldo.
Verranno inoltre letti brani tratti dal libro “Il giardino delle certezze” di Kino Kalisti, edito da Iride, con gli interventi dell’autore e delle due docenti del Liceo Maria Brutto e Tiziana Larussa.
A Castrovillari proseguiranno le visite in Biblioteca e Mediateca e sarà proiettato il film di Cristiano Bortone “Rosso come il cielo”.
A Corigliano ci sarà l’incontro con Cosimo Budetta, famoso pittore, che “farà vedere” come si costruisce un libro d’artista, “confezionandolo” davanti ai ragazzi e invitandoli poi a crearne uno in modo collettivo.
A Crotone Cecilia Pandolfi, consulente Rai di Uno Mattina, terrà un seminario dal titolo: “Un Piccolo Principe, piccoli e grandi libri” per gli alunni delle Scuole primarie.
A Curinga si proseguirà con la mostra di libri dedicata alla Giornata della Memoria.
A Lamezia Terme ci sarà il laboratorio creativo di ceramica e carta “il Rigo rigò”. Per il progetto “La finestra sulla biblioteca” ai bambini verrà spiegata la Costituzione.
A Palmi proseguirà la Mostra di immagini su carta.
A Reggio Calabria ci sarà il laboratorio di drammatizzazione sulle pagine di Pinocchio, cui seguirà la proiezione del “Pinocchio” a cartoni animati.
A Santa Severina andrà di scena la Scienza e la Filosofia del numero con il convegno organizzato dall’Istituto Internazionale di Epistemologia “La Magna Grecia”: “Dalla Scuola Pitagorica alla odierna matematica”. Sarà presente Vincenzo Cappelletti.
A Soveria ci sarà la consegna dei premi 2008 al Club dei Piccoli Lettori, istituito nel corso della Terza Settimana delle Biblioteche e destinato ai bambini che frequentano la Scuola elementare e che hanno letto il maggior numero di libri della Biblioteca.

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)