L’Erasmus Plus prenderà il via fin dal prossimo settembre

Comunicato stampa della dirigente Beatrice Lento

L’Istituto Superiore di Tropea dà il via all’Erasmus PLUS, Gioventù per l’Europa

Beatrice Lento

Seguendo la sua forte tradizione nel campo della cooperazione transazionale il “Galluppi” di Tropea sta per iniziare un’ulteriore esperienza di partenariato con scuole di varie parti d’Europa grazie alla progettualità europea Erasmus.
Ad essere coinvolti, oltre all’Italia, Svezia, Germania, Austria, Grecia e Finlandia.
L’impegno di collaborazione si svilupperà sul piano della Cultura della Pace e dei Diritti, della Cittadinanza Attiva, del Digitale, dell’Ambiente, delle Pari Opportunità e dell’Impresa.
Oltre ad una intensa attività di confronto e di scambio a distanza si realizzeranno incontri di progetto in tutti i Paesi partner ed anche Tropea accoglierà un meeting internazionale con la presenza di docenti ,dirigenti e studenti delle scuole in rete.
“Siamo molto soddisfatti dichiara la Lento” di aver ricevuto in questi giorni l’autorizzazione al percorso. Il nostro impegno nel campo dell’Europeismo e degli scambi con scuole d’Europa è stato sempre notevole, dai numerosi Comenius, al Leonardo da Vinci ai Pon e Por con stage linguistici a Londra e a Berlino, E-twining e accoglienza di molti gruppi ARION. Confrontarsi e scoprire che le somiglianze superano alla grande le divergenze, soprattutto sul piano valoriale, è estremamente educativo. Ogni popolo ha la sua peculiarità ed è interessantissimo coliere il senso di tradizioni, usi e costumi differenti dai nostri.
L’Erasmus Plus prenderà il via fin dal prossimo settembre e, sicuramente , arricchirà l’esperienza già notevole della scuola tropeana a vantaggio delle giovani generazioni e del territorio.

Condividi l'articolo