Parole guerriere a Tropea

Giovedì 15 febbraio 2018 alle ore 18:00 presso Palazzo S. Chiara

Verso una democrazia reale – VII Seminario Rivoluzionario

Dopo gli eventi a Roma, Milano e Napoli, giovedì 15 febbraio alle ore 18 presso il Palazzo S. Chiara si terrà “PAROLE GUERRIERE A TROPEA – Verso una democrazia reale VII Semianrio Rivoluzionario” (qui evento fb: https://www.facebook.com/events/1583839321700699/.

A partire dal Luglio 2017, la nostra Parlamentare tropeana Dalila Nesci ha promosso alla Camera dei Deputati un ciclo di approfondimenti, aperto a tutti, sulla forza travolgente del pensiero e della parola per cambiare la politica.
«Parole Guerriere.
Seminari rivoluzionari» prende spunto dallo storico intervento di Beppe Grillo -del 2013 in piazza San Giovanni a Roma- in cui diceva: “Parole che erano state abbandonate da tempo, di cui si era perso il significato, sono diventate delle armi potenti”. La parola, dunque, come filo conduttore di questi appuntamenti che hanno visto la partecipazione di pensatori di spessore come Marco Guzzi e Alfonso Maurizio Iacono ed esponenti politici del calibro di Luigi Di Maio, Roberto Fico e Nicola Morra.
Inizialmente -si legge sul blog della parlamentare- il ciclo dei seminari rivoluzionari era stato pensato di soli tre incontri, ma questa iniziativa che si è subito configurata come inedita e necessaria negli intenti, ha toccato profondamente il M5s. Sono così nati, spontaneamente, altri tre appuntamenti fuori dal Palazzo della Camera, a Milano e a Napoli ed un altro a Roma, fortemente voluti da attivisti ed esponenti locali del MoVimento.
Vai qui per approfondire: http://www.dalilanesci.it/seminari-rivoluzionari/

Adesso, il settimo seminario approda a Tropea. L’appuntamento apre il percorso formativo che pochi giorni fa, l’esponente del M5S ha prospettato -in occasione della presentazione della sua candidatura alle prossime elezioni politiche del 4 marzo 2018- per i “Tropeani Guerrieri che dovranno aiutare la città a risorgere” (leggi qui: https://www.tropeaedintorni.it/on-nesci-chiamata-ai-tropeani-guerrieri.html).

Nell’invitare la cittadinanza a partecipare, la parlamentare penta stellata, ha tenuto a precisare che “non sarà un seminario noioso, pieno di paroloni di difficile comprensione, anzi, tutto il contrario”.
L’illustre ospite protagonista del Seminario, oltre alla Deputata Tropeana, sarà il poeta e filosofo Marco Guzzi (https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Guzzi). Direttore dei seminari del centro studi Eugenio Montale (dal 1985 al 2002). Conduttore di trasmissioni radiofoniche per Radio RAI, fra le quali Dentro la sera, 3131, Lo specchio del cielo e Sognando il giorno. Fondatore, dal 1999, dei Gruppi Darsi-pace: una ricerca sperimentale di liberazione interiore nell’orizzonte di una riconiugazione tra fede cristiana e modernità. Dal 2004 dirige la collana “Crocevia” presso le Edizioni Paoline. È professore invitato nella Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana. Nel 2009 Benedetto XVI lo ha nominato membro della Pontificia Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon.

Modererà l’incontro Antonio Libertino, anche lui di Tropea, insegnate d’italiano per stranieri ed autore di diversi libri.

Qui il gruppo fb #ParoleGuerriere: https://www.facebook.com/groups/paroleguerriere/
https://www.youtube.com/watch?v=CJ6KbSJji9A&feature=youtu.be

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.