Pregare per la famiglia

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

256a-famigliaPregare per la famiglia

Oggi si apre il Sinodo sulla Famiglia

Dal vangelo di questa domenica 4 ottobre 2015: – In quel tempo, alcuni farisei si avvicinarono e, per metterlo alla prova, domandavano a Gesù se è lecito a un marito ripudiare la propria moglie. Ma egli rispose loro: «Che cosa vi ha ordinato Mosè?». Dissero: «Mosè ha permesso di scrivere un atto di ripudio e di ripudiarla».  – Gesù disse loro: «Per la durezza del vostro cuore egli scrisse per voi questa norma. Ma dall’inizio della creazione Dio li fece maschio e femmina; per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diventeranno una carne sola. Così non sono più due, ma una sola carne. Dunque l’uomo non divida quello che Dio ha congiunto». 

  • Che nessuna famiglia cominci per caso, che nessuna famiglia finisca per mancanza d’amore, che gli sposi siano l’uno per l’altra con il corpo e con la mente e che nessuno al mondo separi una coppia che sogna.
  • Che nessuna famiglia si ripari sotto i ponti, che nessuno si intrometta nella vita dei due sposi e nel loro focolare che nessuno li obblighi a vivere senza orizzonti e che vivano del passato nel presente in funzione del futuro.
  • Che la famiglia cominci e finisca seguendo la sua strada e che l’uomo porti sulle spalle la grazia di essere padre, che la sposa sia un cielo di tenerezza di accoglienza e di calore e che i figli conoscano la forza che nasce dall’amore.
  • Che il marito e la moglie abbiano la forza di amare senza misura e che nessuno si addormenti senza aver chiesto perdono e senza averlo dato, che i bambini apprendano al collo il senso della vita.
  • Che il marito e la moglie non si tradiscano e non tradiscano i figli, che la gelosia non uccida la certezza dell’amore tra i due sposi, che nel firmamento la stella più luminosa sia la speranza di un cielo qui adesso e dopo.
Si apre il Sinodo sulla Famiglia - L'Incontro con le Famiglie a Filadelfia (USA) della settimana scorsa è stato come l'introduzione al Sinodo dedicato alla famiglia che si apre oggi, domenica 4 ottobre, in Vaticano. Dopo aver invocato lo Spirito Santo durante la veglia di preghiera, Papa Francesco con tutta la Chiesa sarà pronto al confronto per rispondere alle sfide sulla famiglia. In piazza San Pietro, con il Papa, ci sono i 270 padri sinodali con i fedeli da tutto il mondo riuniti in preghiera per il Sinodo che si concluderà il 25 ottobre.
Si apre il Sinodo sulla Famiglia – L’Incontro con le Famiglie a Filadelfia (USA) della settimana scorsa è stato come l’introduzione al Sinodo dedicato alla famiglia che si apre oggi, domenica 4 ottobre, in Vaticano. Dopo aver invocato lo Spirito Santo durante la veglia di preghiera, Papa Francesco con tutta la Chiesa sarà pronto al confronto per rispondere alle sfide sulla famiglia. In piazza San Pietro, con il Papa, ci sono i 270 padri sinodali con i fedeli da tutto il mondo riuniti in preghiera per il Sinodo che si concluderà il 25 ottobre.
Condividi l'articolo