Due arresti per furto di legname

Il 2 gennaio 2011, alle ore 16.00 circa, a Limbadi (VV), i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato Mancuso Salvatore, classe ’72, di Limbadi, pluripregiudicato e Pontoriero Mercurio, classe ’67 di Joppolo, frazione Coccorino, pluripregiudicato, entrambi ritenuti responsabili tentato furto aggravato in concorso e danneggiamento aggravato in concorso.

Un incontro partecipato

E’ stato un incontro molto partecipato dai cittadini e in alcuni momenti anche commovente, quello organizzato dall’Amministrazione Comunale di Parghelia, Assessorato alla cultura, durante il quale è stato celebrato “Il giorno della memoria” del 27 gennaio, per ricordare quando, nell’anno 1945, al termine della Seconda guerra mondiale, le Forze Alleate liberarono Auschwitz dai nazisti. Alla manifestazione erano presenti: il Sindaco della città avv. Maria Brosio, la Giunta comunale, i consiglieri di opposizione, il Vicesindaco del Comune di Drapia Cosmo Vallone, lo scrittore prof. Antonio Pugliese, l’avv. Michele Accorinti, il prof. Girolamo Caparra e Don Giuseppe Florio. Dopo una breve presentazione della serata da parte dell’assessore alla cultura d.ssa Anna Sambiase, si è osservato un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime delle persecuzioni naziste, cui è seguita la proiezione del docu-film “Mio padre nel lager” realizzato dal regista Enzo Carone ed ambientato nella vicina Brattirò.

Amministrazione Repice bocciata

Questa volta è l’Ispettorato della Funzione Pubblica a decretare l’illegittimità della procedura di stabilizzazione seguita dall’amministrazione a guida Adofo Repice, già segretario del Comuene di Torino per meriti
Carissimi,
Vi trasmetto in allegato la nota…

“Il giorno della memoria”

Il 27 gennaio prossimo, quest’Amministrazione Comunale, intende celebrare “Il giorno della memoria”, data che ricorda gli oltre sei milioni di innocenti vittime dello sterminio nazista, durante la Seconda Guerra mondiale.
Eliminazioni che vennero realizzate in maniera scientifica e organizzata. Oltre agli ebrei, persero la vita prigionieri e dissidenti politici, portatori di handicap, omosessuali, zingari, testimoni di Geova, slavi.

Parghelia, La risposta del gruppo del Pd

La risposta del gruppo del Pd (Pino Vita, Leonardo De Luca, Gerardo Pungitore, Vito Ceravolo) al consuntivo presentato pubblicamente il 18 dicembre dal sindaco Brosio e dagli assessori
“Il gruppo consiliare del Pd di Parghelia, conferma la linea di opposizione all’attuale maggioranza che, ad un anno dal suo insediamento, sta rivelando ambiguità politica ed inconsistenza progettuale come è emerso, anche, nel recente incontro pubblico che ha visto una scarsissima partecipazione di cittadini, a testimonianza del crescente calo di consensi.

“Ludicamente Amici di Nicola”

Il Panorama delle Associazioni Tropeane si arricchisce da ieri di una nuova associazione Ludicamente Amici di Nicola, associazione nata grazie all’impegno del suo Presidente Nicola Cricelli che ha avuto il merito di costituirla insieme ad un nutrito gruppo di amici con lo scopo di agglomerare al suo interno persone di ogni estrazione sociale,apartitici e senza lucro,ma con un solo obiettivo la socialita’ ed il mantenimento del valore dell’amicizia e dello stare insieme.

Il bilancio dell’Amministrazione

In occasione della ricorrenza del primo anno di vita, questa Amministrazione comunale organizza un incontro con la cittadinanza per discutere di un anno di attività, fare il bilancio delle opere realizzate e delle problematiche affrontate, cui parteciperà il Sindaco e la Giunta comunale che relazionerà su quanto finora è stato fatto e sulle prospettive future.

“PubblicaMente Tropea”

Una nuova realtà si affaccia nel panorama delle associazioni cittadine.
I membri del gruppo “PubblicaMente Tropea”, comitato di cittadini nato ad ottobre del 2009, hanno deciso nelle scorse settimane di formare una associazione culturale, apartitica, che promuova il dialogo tra diverse sensibilità, opinioni e idee e la promozione continua di iniziative che contribuiscano a far aumentare il livello di sviluppo socio culturale della cittadina.

L’Arma sequestra 50 bombe carta

Il 14 dicembre a i Carabinieri della Stazione di Joppolo (VV), ad esito di predisposto servizio coordinato finalizzato alla ricerca di armi e munizioni, unitamente a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Tropea, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria P.M., di Joppolo, classe 1967, coniugato, disoccupato, pluripregiudicato, resosi responsabile del reato di detenzione illegale di materiale esplodente.

Verifiche dei Carabinieri sul territorio

Sono 5 i denunciati ed uno arrestato da parte dei Carabinieri nell’ambito dei controlli effettuati nelle ultime ore nel territorio di competenza nei territori dei comuni di San Calogero, Nicotera e Zungri, Limbadi (VV), ad esito di un predisposto servizio finalizzato al controllo del territorio e della circolazione stradale, i militari delle stazioni e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tropea hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria le sotto elencate persone, resesi responsabili di quanto a fianco riportato:

Avv. Romana Lorenzo aderisce all’Udc

Il completo cambiamento della fase politica in Italia e l’empasse nel quale si trova il Paese, mi hanno indotta ad aderire all’Unione di Centro (Udc).
L’Udc ha, infatti, avviato in Italia e, in particolare nel nostro territorio, grazie alla figura ed all’impegno dell’on. Francescantonio Stillitani, assessore regionale al Lavoro ed alle Politiche sociali, una solida e sistematica azione politica tesa all’inclusione di nuove forze, di rinnovate risorse finalizzate ad un’effettiva prospettiva di crescita collettiva.

A Cosenza un dipinto di Mattia Preti

La pregevole raccolta si arricchisce di una nuova, importante acquisizione portata a felice compimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, su proposta avanzata fin dal 2008 dal Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, Fabio De Chirico.