Si va verso le messe aperte ai fedeli?

Non è difficile trovare le giuste misure per ritornare a celebrare la Messa con i fedeli, misure che minimizzano i rischi e la rendono meno pericolosa delle code che si vedono nelle banche e altrove, situazioni pur coperte dalle normative vigenti. – Per sostenere la vita interiore dei fedeli e di incoraggiarne la crescita, non si può vederli privati ??dell’Eucaristia per lungo tempo, come ha ricordato Papa Francesco. – Il Card. Gualtiero Bassetti, presidente della CEI ha annunciato: “E’ arrivato il tempo di riprendere la celebrazione dell’Eucarestia domenicale e dei funerali in chiesa, oltre ai battesimi e a tutti gli altri sacramenti, naturalmente seguendo quelle misure necessarie a garantire la sicurezza in presenza di più persone nei luoghi pubblici… Vogliamo tornare a celebrare con un gruppo di fedeli proporzionato alle dimensioni dell’edificio, e con tutte le misure atte a garantire la sicurezza.