Piserà subentra a Romano nel ruolo di consigliere di opposizione

Piserà: «Giuseppe Maria Romano insostituibile mentore in politica e maestro di vita»

«Svolgerò il mio compito di Consigliere mettendo a servizio il mio ruolo di esponente della Lega, il mio Partito, delle sue figure apicali e dello stesso Matteo Salvini, che frequentemente ha avuto modo di manifestare apprezzamento per la nostra splendida Città»

Questa foto di Antonio Piserà, risale al primo insediamento in consiglio comunale nel 2009 – foto Libertino

È innegabile, e forse prima di tutto, che lo start al ruolo di Consigliere Comunale di Opposizione, in surroga all’amico Peppino Romano, passi inevitabilmente dalle mie emozioni. Mi inorgoglisce profondamente aver conosciuto e vissuto per buona parte in prima persona, il suo percorso come protagonista attivo dell’ultimo quarantennio della politica tropeana e non solo: dalla veste di Primo Cittadino con la quale diede lustro nazionale ed internazionale alla nostra Città, all’incarico attuale di Presidente del Club Unesco attraverso il cui ha posto obiettivi ambiziosi perché Tropea e la sua storia sfavillino davvero usque ad sidera.
Dunque, il primo sentito ringraziamento di cuore va a lui, insostituibile mentore in politica e maestro di vita.
Poi ringrazio uno ad uno tutti coloro che, appena è arrivata la notizia, mi hanno travolto di messaggi augurali di buon lavoro e suggerimenti relativi a questioni sulle quali sensibilizzare l’attenzione del Consiglio Comunale e gli Organi Superiori.
Il mio amore per Tropea, la mia passione per la politica e l’irrefrenabile desiderio di offrire oltre misura il mio contributo per ricostruire dalle fondamenta un tessuto sociale robusto, saldo e libero da ogni condizionamento – in cui il forte non vessi prepotentemente il debole, né le forme malavitose d’ogni sorta e non solo ‘ndranghetistiche abbiano di che tiranneggiare, ma muoiano prive d’ossigeno – saranno garanzia di un’opposizione responsabile, leale e collaborativa, scrupolosamente attenta alla questione amministrativa valutata con spirito critico ed empirico nell’assoluta logica del bene comune: sono certo che mi verranno offerte, in tal senso, le reali opportunità di incondizionata operatività da parte del Sindaco e della Sua maggioranza.
Per questo, sarò in costante collaborazione, a partire dal dialogo, con tutti i Cittadini che intenderanno confrontarsi per definire un solido canale orientato ad un’accurata indagine analitica e risolutiva, quanto alle vicende d’interesse generale.
La mia azione di Consigliere sarà vigile e presente e si avvarrà di tutti gli strumenti forniti dalla Legge, dalla teoria della materia ai più alti Organi competenti: anche in merito, non dubito che Forza Tropea sarà in grado di esaminare con maggior cura le tematiche già espressamente denunciate nella lettera di dimissioni dell’amico Peppino Romano.
Svolgerò il mio compito di Consigliere mettendo a servizio il mio ruolo di esponente della Lega, il mio Partito, delle sue figure apicali e dello stesso Matteo Salvini che frequentemente ha avuto modo di manifestare apprezzamento per la nostra splendida Città.

Antonio Piserà

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).