“Uno scatto per volare…verso l’immenso”

La mostra fotografica di Nicola Scordamaglia al Museo Diocesano dall’8 al 31 agosto 2020

«[…] un poeta delle luci e delle ombre […] un artista della scuola Michelangiolesca, con le sue incantevoli pieghe marmoree»: così Pippo Prestia presenta Nicola Scordamaglia, artista quasi silenzioso, come le sue foto, che, in silenzio appunto, parlano all’anima più che all’occhio

La mostra fotografica di N. Scordamaglia al Museo Diocesano dall’8 al 31 agosto 2020

«[…] un poeta delle luci e delle ombre […] un artista della scuola Michelangiolesca, con le sue incantevoli pieghe marmoree»: così Pippo Prestia presenta Nicola Scordamaglia, artista quasi silenzioso, come le sue foto, che, in silenzio appunto, parlano all’anima più che all’occhio. Parlano di luoghi noti, come le vedute di Tropea e del suo mare, eppur mai visti, non così, con quell’aura melanconica e poetica che estrae dal tempo e dallo spazio; e meno noti, come i tanti angoli deserti dei borghi della nostra Regione, dove l’architettura e la natura ormai fuse raccontano storie di semplicità popolare e cultura aristocratica. Inaugurata Sabato 8 Agosto, “Uno scatto per volare…verso l’immenso” occuperà fino al 31 agosto il porticato svevo del Museo Diocesano di Tropea, andando a completare un’offerta che quest’anno include nel circuito museale la Cappella del Monte di Pietà, gioiello architettonico di stile gotico: ulteriore elemento che, insieme alle già presenti sezioni archeologica e d’arte, che presenta pregevolissime opere, specie d’oreficeria, come le scintillanti Portelle della Madonna SS. di Romania, contribuisce ad offrire ai numerosi visitatori un viaggio nella storia e soprattutto nel “bello” che Tropea ha sempre avuto la fortuna di avere e custodire. Ma la grande novità è la possibilità di una suggestiva ed esclusiva visita notturna in Cattedrale, che sta permettendo a tutti i turisti di ammirare, in una specie di dimensione “altra” rispetto al brulicare di vita dei vicoli del centro storico, nel silenzio appunto, la splendida icona della Madonna SS. di Romania, il Crocifisso Nero, e la Madonna del Popolo del Montorsoli, collaboratore di Michelangelo alla Sagrestia Nuova di San Lorenzo.
Info Museo Diocesano di Tropea: 3497883999 – 3337718896
Apertura: tutti i giorni, 10:00-13:00 / 19:00-24:00

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).