Simona Sparaco finalista al “Premio Tropea”

Una scoperta continua che non permetterà al lettore di smettere di leggere

“Se chiudo gli occhi” si contende il prestigioso riconoscimento

FinalistaSimonaSSimona Sparaco, finalista nel 2013 al premio Strega con “Nessuno sa di noi” si riconferma un’autrice di successo con una nuova opera “Se chiudo gli occhi”.
La scrittrice, inoltre, è stata scelta dalla giuria tecnica del prestigioso “Premio Tropea” e sarà una dei tre finalisti che si contenderanno l’ambito riconoscimento.

Un romanzo semplice e appassionante, che già dalla prime battute catturerà il lettore.
Protagonisti della storia padre e figlia che non si parlano da anni, ma che grazie al viaggio che stanno per intraprendere, attraverso i suggestivi e magici paesaggi dei monti sibillini impareranno a conoscersi e a riscoprire l’amore che li lega.
Viaggio, inoltre, che servirà a Viola, la nostra protagonista, a mettersi nuovamente in gioco e realizzare i suoi sogni. L’unico modo, per cogliere appieno l’intensità e l’essenza di questo libro è leggerlo.
Una volta iniziato, pagina dopo pagina, sarà una scoperta continua che non permetterà al lettore di smettere di leggere, tale e tanta sarà la voglia di arrivare alla fine per capire come si concluderà questo splendido viaggio.

Condividi l'articolo