Politica

Attestati di solidarietà al Sindaco, Maria Luisa Brosio

Tutti esterrefatti per la sequenza di atti intimidatori.

“Scopelliti Presidente”, “Fini Futuro e Libertà”, “Repice Passione Tropea”, esprimono tramite i loro portavoce attestati di dolidarieta al Sindaco di Parghelia.

Assistiamo esterrefatti ad un’incalzante sequenza di atti intimidatori che devono far riflettere sul livello di arroganza che la criminalità sta imponendo in tutto il Vibonese
L’incendio dell’automobile del sindaco di Parghelia e di quella del marito, ai quali va tutta la nostra solidarietà, è solo l’ultimo di una raffica di intimidazioni che stanno prendendo di mira la cittadina turistica del Vibonese, che proprio il sindaco Maria Luisa Brosio sta guidando, come da lei stessa ribadito questa mattina durante l’incontro con il Prefetto, all’insegna della trasparenza e della legalità.
Tutto questo deve imporre una vera e propria chiamata di tutte le forze sane della società, che ancora sono la schiacciante maggioranza, in grado di coinvolgere indistintamente Istituzioni e mondo politico, forze dell’ordine e magistratura, imprenditori e tutto il mondo produttivo, amministratori e semplici cittadini, affinché si faccia fronte comune nel respingere con decisione e senza tentennamento alcuno le intimidazioni della criminalità, convinti che la giustizia e la legalità sono le più importanti armi a disposizione della società civile per contrastare la tracotanza della malavita.

Il Coordinatore Provincia Giuseppe Bonanno

Vibo Valentia, 

Apprendiamo con sconcerto la notizia dell’ennesimo episodio criminale indirizzato ai danni di un sindaco calabrese. È un atto spregevole che colpisce, oltre alla serenità e alla dignità della persona, anche la tranquillità di un’intera popolazione.
Auspichiamo che l’attacco alle Istituzioni democratiche non costituisca un deterrente per chi mira ad amministrare la Cosa Pubblica nel rispetto della legge e con l’unico fine del benessere sociale, bensì un ulteriore stimolo per la Buona Politica, che non cede al ricatto e alla violenza.
Auspichiamo inoltre che alle parole di indignazione per il vile gesto si aggiunga da parte di tutti un’azione di solidarietà concreta in cui pubblico e privato siano idealmente uniti per la costruzione della legalità e il ripudio della criminalità di ogni tipo.
Nel manifestare la vicinanza del Gruppo Passione Tropea al Sindaco di Parghelia Maria Brosio, confidiamo ottimisti e fiduciosi nel lavoro delle Forze dell’Ordine e del Procuratore Spagnuolo, il quale ha dato sempre segno tangibile di vicinanza ed attenzione alle problematiche del territorio, affinché si faccia luce sull’accaduto e venga riaffermata la preminenza dello Stato contro ogni forma di criminalità.

Adolfo Repice

Il Capogruppo di “Passione Tropea”

 

Quanto accaduto a Parghelia rappresenta l’ennesima ferita inferta a questo territorio che non vuole rassegnarsi a perdere la speranza di vedere la luce. L’ attentato al sindaco Maria Luisa Brosio è di particolare gravità perché colpisce l’ Amministratore e prima ancora la persona, giungendo fino a quella zona sacra che è la casa. Il tutto avviene dopo che anche la Casa Comunale è stata sfregiata da un ordigno all’ inizio di questa estate. E’ necessario che le Istituzioni facciano sentire la propria concreta vicinanza al sindaco Brosio con atti chiari e inequivocabili che non si limitino a sterili passerelle.
L’ onorevole Angela Napoli, coordinatore Regionale di FLI e componente della
Commissione Parlamentare Antimafia, la cui storia cristallina testimonia perfettamente cosa significhi lotta senza quartiere al malaffare, condanna fermamente questi atti che mortificano la persona , l’ Istituzione e il territorio e intende manifestare la sua vicinanza al Sindaco Maria Luisa Brosio.
Come circolo “Rita Atria” , oltre che a nome del nostro coordinatore Regionale,
esprimiamo la nostra solidarietà a un sindaco che, alla guida di un’Amministrazione giovane, sta operando in una realtà difficile come la nostra e la invitiamo ad andare avanti, superando i momenti di comprensibile smarrimento e sconforto.

Futuro e Libertà per l’ Italia 

circolo di Tropea “Rita Atria”

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).