Problema turismo: Caridi a Tropea

La Regione Calabria sarà presente in Germania

L’assessore regionale ha garantito finanziamenti

Veduta aerea di Tropea - foto Libertino
Veduta aerea di Tropea – foto Libertino

Il problema turismo continua a tenere banco nella Perla del Tirreno. Dopo la manifestazione dei lavoratori degli hotel Rocca Nettuno e Rocca di Tropea di sabato scorso, e l’intervento dell’onorevole Censore, il quale ha definito «paradossale» la crisi in un settore trainante per la nostra regione come il turismo, stavolta è la giunta regionale ad intervenire, nella persona di Antonio Caridi, assessore alle Attività Produttive.
Nella giornata di ieri infatti l’onorevole ha preso parte ad un incontro svoltosi proprio all’hotel Rocca Nettuno, a cui hanno preso parte anche il consigliere regionale Alfonsino Grillo, il direttore generale del Dipartimento Turismo Raffaele Rio ed il dirigente Pasquale Anastasi. Al centro della riunione i provvedimenti da praticare al fine di mantenere ed incrementare il numero di turisti in zona ed il ruolo rappresentato dalla Regione Calabria nella gestione dei flussi stessi.
Nel suo intervento Caridi ha voluto rimarcare il ruolo da protagonista giocato fino a questo momento da Tropea nella partita del turismo, ed ha investito la cittadina della medesima carica per gli anni a venire, sin dalla prossima stagione. Proprio in vista del 2012, l’assessore ha anticipato la costituzione di un tavolo permanente in unione con le istituzioni locali, la Fti, tour operator tedesco proprietario degli hotel in questione, e gli albergatori del luogo. Il rappresentante regionale ha inoltre garantito la presenza delle istituzioni regionali sul territorio tedesco per la pianificazione della prossima estate.
Un altro punto sottolineato da Caridi è stata la recente approvazione del Piano triennale di sviluppo turistico sostenibile, le cui linee guida rappresenteranno un grande strumento di attrazione turistica per gli anni a venire.
In chiusura dell’incontro, l’assessore ha garantito l’investimento di ingenti risorse finanziarie ed il rafforzamento dei legami con i tour operator che da più tempo hanno individuato la Calabria come punto di riferimento per i propri clienti.

Condividi l'articolo
Alessandro Stella
Alessandro Stella
Scrittore, ha pubblicato i romanzi "La donna di Susa" e "Il pianto del monachello" per Pellegrini editore. Collaboratore della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.