Fede e dintorni

Sabato Santo 2021

Il Venerdì Santo ha consegnato Cristo morto, posto nel sepolcro. Il giorno dopo, Sabato, che era il grande giorno della pasqua degli Ebrei, è diventato il giorno del grande silenzio nell’attesa della della Resurrezione di Gesù, la nuova Pasqua. – Grande silenzio; ma parlano i tanti riti tradizionali legati a questo giorno e che vedono protagonista la Madonna Addolorata (o desolata) che piange il suo Figlio Gesù. Ma tutto ormai è proiettato verso la Risurrezione. – La pietà popolare, che racconta la passione di Gesù, ce la tramanda rivestita di tenerezza in tanti racconti.

Attualità Fede e dintorni WebTV

I Redentoristi pregano la Via Crucis con i testi di S. Alfonso

Venerdì Santo, 2 aprile 2021 alle ore 19:30 Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo perché con la tua santa croce hai redento il mondo   Venerdì Santo. A Tropea (diretta streaming ore 19,30) 14 Strofette per la Via Crucis 1. Gesù mio, con dure funi, come reo chi ti legò? Sono stati i miei […]

Fede e dintorni

La notte dei Santi

Anche quest’anno niente streghe, zombies, scheletri e zucche intagliate: la notte fra il 31 ottobre e il primo novembre sarà per giovani e adolescenti la “Notte dei Santi”. Si moltiplicano le iniziative promosse dalle diocesi italiane con l’obiettivo di recuperare, in particolare fra i giovani, il vero significato della festa di Ognissanti.

Fede e dintorni

La Sinfonia Pastorale di Beethoven

La sensazione di pace e di gioia che arriva dopo una crisi può essere definita una beatitudine che si riversa sulla persona e sull’ambiente circostante. E il musicista lo sa fare con arte. Soprattutto Dio è capace di trasformare i momenti bui in splendenti aurore o tramonti infuocati. Offriamo a Dio la nostra piccola canzone, ed egli la trasformerà in sinfonia.